Le condizioni cliniche del giornalista Lamberto Sposini sarebbero, al momento, ‘stazionarie’ e questo e’ un ‘segnale che induce a una cauta speranza’. E’ quanto si apprende da fonti qualificate del Policlinico Gemelli di Roma, dove Sposini e’ ricoverato da ieri dopo essere stato colpito da emorragia cerebrale.



La Commissione parlamentare sugli errori sanitari chiedera’ alla Regione Lazio una relazione in merito al presunto ritardo con cui sarebbe giunta l’ambulanza che ha soccorso il giornalista.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here