Non è una novità che “Italia’s Got Talent” dalla prossima stagione, trasmessa nel 2015, andrà in onda su Sky, ma la sorpresa potrebbe essere un’altra. Parliamo dei nuovi giudici. Dal momento che il trio storico composto da Rudy Zerbi, Maria De Filipp e Gerry Scotti ha scelto di rimanere in Mediaset nel nuovo talent dell’autunno di Canale 5 “Tu sì que vales“, i tre posti in giuria sono rimasti vuoti. Ecco allora i nomi di chi potrebbe prenderli: Claudio Bisio, Simona Ventura, Mara Venier e Paola Cortellesi. L’indiscrezione è stata lanciata dall’affidabilissimo Gabriele Parpiglia sulle pagine di Tv Sorrisi e Canzoni. Potrebbero essere proprio loro i nuovi giudici anche se per ora non è arrivata nessuna conferma e sebbene non si sappia ancora se saranno tre, come è stato fin’ora, o quattro, come prevede il talent di Canale 5 che vedrà al fianco della De Filippi e dei suoi colleghi la presenza di Geppi Cucciari. L’unica certezza è il conduttore che sarà sempre Simone Annichiarico senza però la “sua” Belen Rodriguez.

Italia's Got Talent 2015, i primi nomi dei nuovi giudici
Italia’s Got Talent 2015, i primi nomi dei nuovi giudici

Se gli autori dovessero scegliere di differenziare “Italia’s Got Talent” nella versione targata Sky optando per quattro giudici, allora questi sono i nomi più probabili. Claudio Bisio, che potrebbe portare sulla tv di Rubert Murdoch anche un “one man show”, viene dato per certo anche dal Giornale e pare che sarebbe stata già definita la cifra del suo ingaggio: 200.000 euro a puntata. Simona Ventura, rimasta orfana da “XFactor” dopo cinque edizioni, ha spiegato, in un’intervista ad Un giorno da Pecora, che “lo dicono ma io non ne so nulla“. Mara Venier che aveva dichiarato di essere pronta per la pensione dopo l’ultima edizione a “Domenica In”, e Paola Cortellesi il cui nome si è fatto largo negli ultimi giorni al posto di Frank Metano, altro nome accostato qualche settimana fa al programma e star di Youtube diventato poi Iena. Praticamente gira e rigira è sempre la stessa minestra e in tv, seppur con ruoli diversi, compaiono sempre le stesse facce. In attesa di avere sviluppi in merito vi chiediamo: sono di vostro gradimento i possibili nomi accostati al nuovo “Italia’s Got Talent”?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here