La finale di Italia’s Got Talent 2011 ha dato un verdetto quasi inaspettato: tra cantanti, musicisti, acrobati, ballerini… l’ha spuntata un pittore che ha unito la sua passione per la pittura con quella per la musica. Fabrizio Vendramin ha vinto Italia’s Got Talent 2011 convincendo il pubblico e i tre giudici che hanno sempre elogiato il pittore per il suo incredibile talento.


Vendramin è capace di realizzare, a tempo di musica, il ritratto di un cantante durante un medley del cantante stesso. La sua arte è il Paintjam, abbastanza diffusa ma sempre molto affascinante da vedere. Durante la finale il pittore ha realizzato il ritratto di Freddie Mercury, mentre in semifinale si era esibito proponendo Bob Marley.
Fin dall’inizio di questa seconda stagione di Italia’s Got Talent si era capito che non si voleva premiare un talento usuale come poteva essere quello di un cantante o un ballerino in quanto sia la danza che il canto hanno già tanto spazio in televisione e infatti la stessa De Filippi, una dei giudici del programma insieme a Gerry Scotti e Rudy Zerbi, aveva dichiarato: “Italia’s è un programma a cui può accedere chiunque abbia un talento, non solo canto e ballo. Cerchiamo di mettere di fronte al pubblico chi ha un talento particolare in discipline dove non si guadagna”.
E il pubblico sembra che abbia accettato l’invito di Maria a premiare un talento non convenzionale a differenza di quello che succede, per esempio ad Amici, pur non disdegando i prodotti creati nel talent della De Filippi. Anzi, nel corso della puntata finale c’è stato il duetto tra Alessandra Amoroso e Emma Marrone a Italia’s Got Talent.


Fabrizio Vendramin è nato a Busto Arsizio (VA) e fa il pittore da anni e la sua abilità è quella di dipingere al contrario. Il suo look è molto simpatico: una tuta gialla e una fascia bianca sono la sua divisa da lavoro. Vendramin nel corso delle puntate lo abbiamo conosciuto non solo per il suo talento ma anche per il suo carattere umile che è facilmente dimostrabile anche leggendo una sua dichiarazione pre-finale in cui fantasticava su cosa avrebbe fatto con i 100.000 euro della vittoria finale: “L’unica cosa che farei è quella di aprire un laboratorio per giovani e stimolarli a dipingere con la musica. Questo è il mio sogno, ma il realtà ho già raggiunto l’obiettivo che mi ero prefissato: riuscire a farmi conoscere il più possibile.”
Per quanto riguarda la gara, dopo l’esibizione dei 12 finalisti di Italia’s Got Talent è stato chiuso il televoto e sono stati annunciati i primi sei classificati: ABC, Elena Disarò, Angels Prut, i Fratelli Pellegrini, Vendramin il pittore, Simone Calati il fachiro. Successivamente il cerchio si stringe a tre e i concorrenti da podio sono risultati Fabrizio Vendramin, Simone Calati e i Fratelli Pellegrini. Dopo tanta suspence il pubblico ha deciso che Simone è il terzo classificato e che a vincere Italia’s Got Talent 2 sia Fabrizio Vendramin.
Un successo annunciato e pronosticato anche dai giudici che sancisce così il primato di una nuova arte in tv, quella della pittura.

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here