Aida Yespica colpisce Cristiano Malgioglio al Grande Fratello Vip

Anche Aida Yespica si confida ai concorrenti Grande Fratello Vip 2017

Aida Yespica, la bella showgirl del Venezuela racconta agli altri concorrenti la sua difficile e drammatica infanzia. Il Grande Fratello Vip e soprattutto intrattenimento, risate e divertimento, ma talvolta prevede anche dei toni più scuri dove, alcuni dei partecipanti, decidono di mettersi a nudo e di raccontare capitoli difficili della loro esistenza. Ieri e stato il turno di Aida Yespica, la quale ha raccontato ai compagni quanto dura sia stata la sua infanzia in Venezuela, durante il racconto Cristiano Malgioglio sembra rimasto essere particolarmente colpito dalla donna.

aida yespica, cristiano malgioglio, grande fratello vip,
Aida Yespica

Le condizioni precarie di Aida Yespica da bambina

Aida Yespica si e aperta in particolare con Cristiano Malgioglio il quale dopo aver sentito le storie d’infanzia della showgirl, spiega agli altri concorrenti come sia stata la vita della donna prima di diventare famosa.

Racconta quindi che Aida gli ha confidato che da piccola era costretta a dormire per terra, circondata da altre persone in condizioni igieniche piuttosto scarse, tanto che nella stanza erano presenti anche degli scarafaggi di grandi dimensioni.

Aida Yespica abbandonata dalla madre

Dai racconti di Aida Yespica e Cristiano traspare tutta l’umilta della giovane donna la quale a detta degli altri coinquilini e sempre pronta ad aiutare, a pulire e a cucinare, questo perche abituata ad essere forte ed indipendente. Aida ha perso quando era molto giovane sua madre, la quale l’ha abbandonata senza alcun ritegno (che poi la showgirl ha perdonato e ripreso nella sua vita), Cristiano Malgioglio a questo proposito ha fatto i complimenti alla donna per la sua capacita di perdono e si reputa orgoglioso di lei.

Successivamente la bella venezuelana ha anche perso suo padre il quale e venuto a mancare proprio sotto ai suoi occhi e per la quale perdita ha dovuto organizzare e pagare tutte le spese funerarie in quanto nessuno della sua famiglia ha voluto aiutarla ne’ tantomeno starle vicino. Una storia drammatica, di quelle che si vedono nei film, noi dal canto nostro auguriamo ad Aida tutto il bene che si merita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.