Gfvip MANUEL BORTUZZO, Verissimo: “Lulù mi manca è raro trovare un’anima così pura”

MANUEL BORTUZZO: “Lulù mi manca”

A “VERISSIMO” OSPITE MANUEL BORTUZZO CHE PARLA DELLA SUA ESPERIENZA PERSONALE AL GRANDE FRATELLO VIP, DELLA FIDANZATA LULU’ SELASSIE’ E DELLE PARALIMPIADI: DOMENICA 30 GENNAIO, ECCEZIONALMENTE ALLE ORE 15.30, SU CANALE 5

Gfvip MANUEL BORTUZZO, Verissimo: “Lulù mi manca è raro trovare un’anima così pura”
Gfvip MANUEL BORTUZZO, Verissimo: “Lulù mi manca è raro trovare un’anima così pura”

MANUEL BORTUZZO “VERISSIMO”: “Lulù mi manca, sono innamorato.”

“VERISSIMO” MANUEL BORTUZZO: “Lulù mi manca, sono innamorato. È raro trovare un’anima così pura.” Così Manuel Bortuzzo – ospite domenica 30 gennaio a Verissimo – racconta la sua esperienza come concorrente al Grande Fratello Vip 2021: “Nella Casa ho avuto molte fragilità mentali: mi sentivo un peso e non venivo sempre compreso dalle persone alle quali mi affidavo. All’inizio tenevo tutto dentro, ma poi ho capito che puoi condividere i tuoi problemi con chi ti dà amore. Adesso niente mi fa più paura”.

“VERISSIMO” MANUEL BORTUZZO

Dentro la Casa, Manuel ha anche trovato l’amore. Con Lulù, infatti, dopo un periodo tra alti e bassi, è finalmente scoccata la scintilla: “Inizialmente avevo paura, mi sono fatto problemi quando bisognava lasciare andare solo il cuore”.

E prosegue: “Lulù mi manca, sono innamorato.  È raro trovare un’anima così pura. La cosa più bella che mi ha regalato sono i suoi sguardi e la voglia che ha di starmi vicino. Mi ha ridato l’energia per rimettermi in gioco”.

MANUEL BORTUZZO

La vita di Bortuzzo non è più la stessa da quando un colpo di pistola lo ha raggiunto a bruciapelo la notte del 3 febbraio del 2019. Una tragedia che non ha scalfito la sua voglia di lottare: “Non mi chiedo il perché di quello che è successo. Per i miei aggressori provo pietà. Sono persone che si commentano da sole. In questi casi l’indifferenza è la migliore arma che si possa utilizzare”.

A “VERISSIMO” OSPITE MANUEL BORTUZZO

Anche nei momenti più bui Manuel non ha mai abbandonato la passione per il nuoto e oggi si dice ancora più determinato a centrare l’obiettivo di partecipare alle prossime Paralimpiadi: “È un sogno che aspetta di essere raggiunto, voglio provarci!”.

CONTINUA A LEGGERE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.