L’attrice Elena Sofia Ricci, tornata da poco sul set di Che Dio ci aiuti 6, in onda molto probabilmente il prossimo autunno.

NuovoTv l’attrice Elena Sofia Ricci ha raccontato: “Non è facile tornare a recitare con tutte le misure di sicurezza da osservare”. Tornare al lavoro, visto il periodo terribile attraversato dal settore artistico, dà però gioia: “Lavorare ha provocato grande gioia, perché ho ritrovato quella che per me è una famiglia. Io mi sento la mamma di tutti.”

Il copione è stato modificato

A parte il distanziamento, il gel e le mascherine, eccetto che per gli attori in scena, siamo molto scrupolosi con i test. Ci sottoponiamo tutti a tampone e prelievo sierologico una o due volte alla settimana, in modo da poter recitare in tranquillità. L’attrice su Che Dio ci aiuti 6 ha detto: “Non posso anticipare nulla, ma il copione è stato modificato

Che Dio ci aiuti 6, la Ricci ammette: “Sono agitata

Dunque, nel corso dell’intervista a NuovoTv, l’attrice si è detta contenta di essere tornata a lavorare. Tra i motivi della sua gioia, come raccontato dall’attrice, c’è quello di aver ritrovato la famiglia di Che Dio ci aiuti 6, di cui ha parlato anche Valeria Fabrizi. Tuttavia, a causa delle norme stabilite per il Covid, Elena Sofia Ricci di Che Dio ci aiuti 6 ha confessato: Sono anche agitata. All’inizio abbiamo fatto solo le prove per le luci e il trucco. E poi la mia preoccupazione riguarda soprattutto i tecnici, per loro è molto più dura perché fa molto caldo e sono obbligati a tenere sempre la mascherina.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.