Ieri, 13 maggio, è andata in onda la prima puntata del nuovo programma di Piero Chiambretti che inizialmente doveva chiamarsi “Missione Possibile“. Invece, il suo nuovo varietà è il “Chiambretti Supermarket” ed è trasmesso in terza serata su Italia 1 ogni notte. Il conduttore veste i panni del “teleimbonitore” perchè sostiene che “la televisione è il più grande emporio del mondo“. E’ stata una sfida quella del Supermarket che non ha spaventato il pierino nazionale perchè “di facile non ho mai avuto niente nella vita“, ha detto a Tv Sorrisi e Canzoni. Lo vedremo 7 giorni su 7 per un mese di fila, anche se le dirette saranno solo 3 mentre nelle altre serate verrà trasmesso il meglio ed il peggio delle puntate con l’aggiunta di qualche inedito. E’ nato, questo programma, per essere un’alternativa agli altri in onda alla stessa ora. Ha ripreso il filone di “Markette“, altro grande successo di Chiambretti, come dimostra la presenza sul trono di Cristiano Malgioglio che ricorda quella di Costantino Della Gherardesca, per “dimostrare – ha rivelato il conduttore – che la marketta, che è il Pil della televisione italiana, può essere riproposta senza vergogna, dichiarandola e non mascherandola“.

Chiambretti Supermarket: Ottimo debutto per il nuovo late night show di Italia 1
Ottimo esordio per il nuovo programma di Piero Chiambretti su Italia Uno

E’ ancora troppo presto per fare un bilancio, però per ora il programma pare abbia superato l’esame. Il primo appuntamento è stato seguito da 489.000 telespettatori per uno share del 7,37%. Un esordio positivo visti anche i commenti sui social Facebook e Twitter, che sono tutto sommato buoni. L’  hashtag #Chiambretti Supermarket è tra l’altro rimasto nei trending topic di Twitter per tutta la durata del programma fino a questa mattina. I social network d’altronde hanno una presenza importante nella trasmissione dato che il pubblico potrà comprare alcuni prodotti direttamente dal varietà. Nonostante “Chiambretti Supermarket” ricordi, sotto diversi punti di vista, altri programma come “Quelli della notte” vista la presenza della centralinista Vernice incaricata di seguire il mercato della Rete, o “Drive In” con le risate in sottofondo, il nuovo programma di Chiambretti piace. Pezzo forte della serata di ieri sono state le interviste a Ciro Immobile e Caparezza, ospiti del primo appuntamento. Il calciatore più conteso del Campionato Italiano ha risposto con ironia ai tentativi di Piero Chiambretti di ottenere rivelazioni sul suo futuro calcistico: “Hanno visto il tuo agente spesso a Francoforte, a Monaco e a Dortmund…” ha detto il conduttore al giocatore che però non è caduto nella trappola: “Il mio agente ha i parenti in Germania ed è andato a trovarli“. Il capocannoniere del Torino ha poi chiuso le porte ad un eventuale passaggio nella Torino bianconera: “Non credo succederà“, per lasciare però aperte quella della sua Napoli e alla domanda: “Giocheresti per il Napoli?” ha risposto senza esitazione: “Si è la squadra della mia città“. Unica nota stonata è stata l’ospitata di Belen Rodriguez sul finire di puntata per augurare la buonanotte a tutti. La presenza dell’argentina non è piaciuta a molti. Per un nuovo appuntamento con “Chiambretti Supermarket” non ci resta che sintonizzarci su Italia 1 anche stasera a partire dalle 23:50.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here