Belen Rodriguez dopo i consensi ricevuti durante il Festival di Sanremo è stata ingaggiata dalla Rai dove ha condotto “Ciak, Si Canta!” al fianco di Francesco Facchinetti. Trasmissione a dir poco sfortunata che si è rivelata un vero e proprio flop. Eppure la tv di Stato non ha smesso di riporre la sua fiducia nella bella argentina, affidandole, oltre alla conduzione di “Miss Italia nel Mondo”, anche una parte d’attrice nella fiction “Sposami”.




Un impegno non da poco: le riprese dureranno ben cinque mesi. Pare, secondo quanto riporta Tv Sorrisi e Canzoni, che la fidanzata di Fabrizio Corona non starebbe impazzendo all’idea di essere legata per così tanto tempo a un progetto lavorativo. Senza contare che il co-protagonista Luca Argentero ha dato forfait perché occupato su ben altri set.

Ecco allora spuntare fuori Mediaset…A quanto pare, le reti del Biscione e la Rai si starebbero contendendo la Rodriguez: la tv privata vorrebbe la sexy Belen alla conduzione della nuova edizione di “Colorado” su Italia Uno. L’idea sarebbe quella di affiancarla al simpatico Paolo Ruffini, ex veejay di Mtv. Pare che la Rodriguez e il suo agente, Lucio Presta, stiano prendendo tempo per decidere o meno se accettare la proposta.

Sempre il settimanale diretto da Alfonso Signorini afferma che se Belen dovesse rinunciare a prendere il posto di Rossella Brescia, storica conduttrice di “Colorado”, in panchina ci sarebbe già pronta Paola Barale. Ma quest’ultima, interpellata dal sito di Davide Maggio, ha smentito, sostenendo che sarà impegnata a teatro.

Condividi con ebuzzing

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here