Anticipazioni Isola dei Famosi 2018 Alessia Marcuzzi svela i naufraghi!

La conduttrice de l'Isola dei Famosi Alessia Marcuzzi anticipa chi vorrebbe sulla prossima Isola nella tredicesima edizione

Isola dei Famosi 2018 anticipazioni sulla tredicesima edizione: Alessia Marcuzzi rivela i nomi dei primi naufraghi in anteprima!

Anticipazioni Isola dei Famosi 2018: l’Isola dei Famosi 2017, dodicesima edizione, si è conclusa ufficialmente con l’affermazione di Raz Degan. Ampiamente prevedibile, secondo quelli che erano pronostici e previsioni della vigilia. Neanche il tempo di finire che a Mediaset si comincia già a programmare l’Isola dei Famosi 2018. La tredicesima edizione.

alessia marcuzzi look finale isola dei famosi 2017
Anticipazioni Isola dei Famosi 2018, Alessia Marcuzzi

Qualche anticipazione sotto questo punto di vista la fornisce, a caldo, subito dopo la puntata di ieri sera Alessia Marcuzzi. Svelato anche qualche grande nome papabile per la prossima edizione dell’Isola.

Anticipazioni Isola dei Famosi 2018 Alessia Marcuzzi rivela: “Vedrei bene la Littizzetto e Maradona come concorrenti”.

Alessia Marcuzzi dà un po’ di anticipazioni sulla prossima edizione de l’Isola dei Famosi 2018. La tredicesima, per la precisione. Cominciano a circolare, in questo senso, i nomi di possibili aspiranti nuovi naufraghi.

alessia marcuzzi look isola dei famosi 2017 finale
Anticipazioni Isola dei Famosi 2018, Alessia Marcuzzi

E’ la stessa conduttrice televisiva a svelarne i primi nomi e cognomi: “Luciana Littizzetto è un’amica, ha così tante corde che vederla come concorrente sarebbe bello. Ma so già che non verrebbe mai. Quanto a Diego Armando Maradona, lui è un nome ricorrente, perché non renderlo reale?.

Quando Raz Degan è stato raggiunto da Paola Barale, si è sciolto, ha smesso di essere burbero e ci ha regalato momenti di grande amore. Non ho mai visto un concorrente con un consenso così alto, ha vinto con merito, anche se all’inizio io tifavo per Eva Grimaldi.

Mi ha sorpreso Simone Susinna, tutti noi pensavamo fosse il classico bello che non balla, invece se l’è giocata fino all’ultimo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.