Su Raidue, Ambra Angiolini conduce la nuova serie di “Coppie in attesa “, il format prodotto da Stand By Me al via in quattro prime serate da martedì 14 giugno.

La gravidanza, le emozioni che precedono e seguono il parto, la nascita di un figlio, l’esperienza di diventare genitori. Questo il racconto di “Coppie in attesa 2”, la docu-fiction di Rai Due e Rai Fiction prodotta da Stand By Me che da martedì 14 giugno torna in quattro prime serate su Raidue con tante novità.

Ambra Angiolini conduce "Coppie in attesa 2" in onda su Rai Due
Ambra Angiolini

La prima novità è la conduzione. Quest’anno le avvincenti storie di Coppie in attesa saranno raccontate da Ambra Angiolini: attrice, conduttrice televisiva e radiofonica, cantante ma soprattutto mamma. A lei spetterà il compito di accompagnare lo spettatore attraverso un viaggio nell’attesa e nel compimento del più grande dono d’amore di nove famiglie italiane: un viaggio nei momenti più emozionanti, più difficili e più intensi della loro vita. Il venire alla luce di un figlio è anche il venire alla luce di una nuova famiglia.
Coppie in attesa 2 racconterà anche la genitorialità adottiva. Seguirà la coppia nell’attesa e nel desiderio profondo di diventare genitori: il parto, il venire alla luce in questo caso è il momento magico dell’incontro. Del primo abbraccio. Ciò che non cambia è l’amore, la ricerca di creare una famiglia.
Per raccontare al meglio la realtà della coppia e della famiglia italiana, Coppie in attesa 2 attraverserà tutto lo stivale: da Nord a Sud, da Trapani alla Liguria, da Caserta a Bologna, dalle campagne aretine ai quartieri del centro di Roma.
Le coppie protagoniste saranno nove, che conosceremo attraverso un racconto incrociato.

C’è la coppia di teenager che vive a distanza: Roberto calciatore militante della Reggiana, Elisa studentessa a Cagliari, con tutti gli entusiasmi e le insicurezze dei loro diciannove anni.
Ci sono i blogger di San Sepolcro, Valentina e Andrea, sempre in viaggio tra alberghi, shooting fotografici, chirurghi plastici e spa di lusso, circondati dai loro cinque figli nati dai precedenti matrimoni.
C’è la coppia emiliana, Valeria e Alessandro, determinata a far nascere il loro bambino in una casa-maternità secondo i principi del loro stile di vita “bio”.
C’è la coppia mista di Marcianise, Guido casertano e Oxana ucraina: la loro vita si dipana tra feste in discoteca, weekend al mare e la presenza ingombrante delle rispettive madri.
C’è la coppia della provincia di Roma, Debora in attesa del secondo figlio e Loreto malato di sclerosi multipla che combatte la malattia con coraggio per riuscire ad accompagnare la moglie in ospedale per il parto.
C’è la coppia siciliana: Elisa è responsabile vendite di un’azienda di abbigliamento e vuole fare nascere la bimba in acqua, mentre Roberto è un commerciante sempre in viaggio che sogna vacanze in tre in barca.
Ci sono i genovesi Chiara e Stefano con la loro passione per la danza swing: per nove anni hanno cercato di avere un figlio e ora finalmente stanno per diventare genitori grazie a una terapia ormonale.
C’è la coppia in attesa di due gemelli che “discute” per il nome del figlio maschio: vincerà Riccardo, lucano doc e fedele alla tradizione che impone di dare il nome del nonno, o Margherita, romana, cittadina ed emancipata?
Ci sono i bolognesi Alessia e Angelo che aspettano di poter conoscere Matteo, il bambino cinese che hanno adottato dopo Asia, adottata anche lei cinque anni fa.
La colonna sonora originale è del compositore pluripremiato Paolo Buonvino.
Produttore creativo: Simona Ercolani. Autori. Carlo Altinier e Annalisa Giaccari. Regia di Claudio Pisano.
Coppie in attesa è un format originale Stand by me.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here