Profumo d’estate, di sole, di mare, di sale sulla pelle. In estate tutto è più bello, c’è allegria, colori, il 21 giugno è il giorno del solstizio d’estate, festa del sole, vecchie leggende riportano che questa sia una data magica. Molti sposi scelgono questa stagione per dirsi sì e chi ha sempre sognato di sposare in spiaggia, potrà fare in modo che il sogno diventi realtà. Certamente il matrimonio deve essere civile e non religioso, ci sono sempre diversi iter burocratici da dover affrontare, ma con l’aiuto del nostro wedding planner nulla ci fa più paura. Ormai molti comuni, viste le ultime tendenze, sono organizzati per far si che questo possa avvenire senza problemi.

WEDDING MODERNO, Il nostro matrimonio al mare...
Il matrimonio al mare

Wedding Mod’Erno: Il matrimonio al mare

Il vestito della sposa sarà adeguato allo scenario. Solitamente sono abiti di tessuti leggeri, modelli sottoveste che scendono morbidi con spalline fine, a piedi scalzi o cavigliere gioiello. I capelli sono raccolti o un cappello a tesa larga, bouquet di girasoli, tulipani, roselline. Lo sposo potrà indossare un total white di lino o misto lino. Si presuppone che il matrimonio avvenga sempre al tramonto, vista la stagione calda e proprio per questo sarebbe bello far trovare ai nostri ospiti ventagli colorati o personalizzati con i nomi degli sposi oppure dei piccoli ventilatori portatili. Continuiamo la nostra magica serata sotto le stelle…

Allestiamo con gazebo ornati di fiori che saranno gli stessi del bouquet e dei centrotavola, veli bianchi, candele, lanterne, torce e musica di sottofondo chillout. La cena dovrà essere adeguata alla location, quindi andiamo di finger food, spiedini di pesce, tartine, bruschette, carpacci di carne e pesce, paste fredde, insalata di mare. Inoltre non potranno mancare le postazioni di gelati e granite, il chiosco della frutta con anguria ghiacciata, melone, ananas, cocco, spiedini di frutta. Tutto rigorosamente annaffiato da vino bianco freddo. Una bella torta gigante di frutta per completare il tutto potrebbe essere l’ideale finale della nostra cena di nozze.

La musica cambia, il dj passa ai tormentoni dell’estate, ai balli caraibici, la spiaggia si trasforma in pista da ballo. Salutiamo i nostri ospiti con un ricordo, c’è l’imbarazzo della scelta tra portafoto, portacandele decorati con conchiglie e stelle marine, o bottiglie piccine di liquore di limoncello, mandarino, melone rigorosamente fatto in casa e decorate con un bel fiocco, murrine a forma di pesciolini e coralli. Allegria, risate, spensieratezza è la parola d’ordine.
E non dimenticate un costume in borsa non si sa mai che a mezzanotte, come nelle migliori tradizioni dei falò in spiaggia, non ci scappi il classico bagno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here