Sarà una delle partite che rimarrà nella storia. Sì perché Roger Federer, domenica 11 gennaio 2015, con quest’ultima vittoria conquista il titolo numero 83, che lo fanno entrare nel prestigioso club dei campioni con Jimmy Connors e Ivan Lendl, e la vittoria numero 1000 in carriera. Federer festeggia così la sua millesima vittoria, al torneo Atp 250 di Brisbane con montepremi 439.405 dollari, in Australia, vincendo contro un giovane e motivatissimo Milos Raonic per 6-4 6-7 6-4, in due ore e 13 minuti di gioco, su un campo in cemento veloce.

Vittoria numero 1000 per Roger Federer all'Atp di Brisbane
Tennis Brisbane, Roger Federer 1000 vittorie

Roger Federer: “Raggiungere le 1.000 vittorie significa molto per me”

Il canadese ha provato, giocando un grande tennis, a mettere i bastoni tra le ruote di Roger, ma lo svizzero ieri doveva solo vincere, e ha sferrato colpi su colpi e una trentina di ace all’avversario. Il “Re” è solo il terzo giocatore nella storia del tennis a tagliare il traguardo delle mille vittorie, dopo Connors (1253) e Lendl (1071).

Il giocatore, commosso, a fine partita ha ammesso: “E’ un momento speciale, non c’è dubbio. Ho giocato tanto tennis nel corso degli anni e raggiungere stasera le 1.000 vittorie significa molto per me. Non dimenticherò mai questo match. Sono contento di averlo fatto in Australia, dove il tennis è amato e seguito“. Oltretutto sul campo, è stato premiato da altre due leggende come Rod Laver e Roy Emerson. Infatti, anche il canadese, Raonic, ha puntualizzato: “E’ duro stare qui di fronte a così tanti campioni di Grand Slam, è un onore. Quando ci stavamo riscaldando, ho sentito di tutti questi titoli: francamente pensavo che stesse giocando per la 2000/a vittoria!”.

Aircel Chennai Open 2015: Stanislas Wawrinka trionfa in India 

Per quanto riguarda l’Aircel Chennai Open 2015, torneo Atp 250 dotato di un montepremi di 458.400 in corso sui campi in cemento del SDAT Tennis Stadium, in India, Stanislas Wawrinka, invece, si aggiudica per la terza volta questo torneo. Lo svizzero, testa di serie numero uno, ha sconfitto in finale lo sloveno Aljaz Bedene per 6-3 6-4, conquistando l’ottavo titolo di singolare in carriera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here