Tennis Davis Cup finale 2014 – Domenica 14 settembre si è svolta la giornata conclusiva di questa emozionante Davis Cup 2014 tra Svizzera e Italia, svoltasi a Ginevra in Svizzera. Durante la giornata si sono svolti due incontri singolari, che hanno visto davanti, il primo, Federer vs Fognini e il secondo Seppi vs Lammer. L’inizio degli incontri è avvenuto dalle ore 13:00.

Tennis Davis Cup finale 2014 tra Svizzera e Francia
Roger Federer porta la Svizzera in finale

Davis Cup finale 2014: Roger Federer ha battuto “Fogna”

In  attesa della disputa conclusiva Tennis Davis Cup finale 2014 – Il miracolo, nel primo incontro, purtroppo non c’è stato. Come da pronostico Roger Federer ha battuto “Fogna” per 6-2 6-3 7-6 in 1h e 58min. Anche in due precedenti incontri Fabio Fognini non era mai riuscito  a strappare un set a Roger, ma almeno in questo incontro, è riuscito a superare i 4 game vinti in un solo set. Fognini si è svegliato tardi, solo nel set finale, dove ha avuto 4 palle break e ha dato l’impressione di poter mettere in difficoltà Federer. Nel tie-break inizialmente Roger era andato via, ma l’italiano lo ha rimontato da 1-3 a 4-4. Un punto in più poteva essere quello del secondo servizio di Roger, che ha fatto ace ma se Fabio avesse chiamato l’hawk eye, si sarebbe accorto che la palla era out (come dopo dimostrato). Successivamente ci sono stati una “valanga” di errori dell’italiano, che hanno fatto aggiudicare anche questo set allo svizzero. 3-1 Svizzera.

Davis Cup finale 2014: Vittoria di Andreas Seppi su Michael Lammer

Così, purtroppo, la bellissima vittoria di Andreas Seppi su Michael Lammer per 6-4 1-6 6-4, per quanto riguarda il secondo incontro, non è servita a niente. L’incontro poteva anche non essere disputato secondo le nuove regole ITF perché la Svizzera con il punteggio di 3-1 era ormai la squadra in finale contro la Francia.

Per Seppi, però, rimane una magra consolazione, perché questa vittoria è stata la diciassettesima in Coppa Davis e la sesta su cemento.

La finale verrà disputata dal 21 al 23 novembre a Lille, in Francia, probabilmente su campi in terra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here