Brutta tegola per la Roma che perde Miralem Pjanic. Il bosniaco ha rimediato un infortunio che lo terrà fermo per circa 15-20 giorni. Ieri mattina il centrocampista ha svolto le visite mediche al polpaccio destro, dove nei giorni scorsi aveva lamentato un dolore. Infatti, nel corso della sfida della nazionale bosniaca contro l’Andorra il giocatore giallorosso è uscito per infortunio. Anche se prima già nel match contro il Belgio di Radja Nainggolan aveva iniziato a sentire qualche fastidio. Oggi è stato accertato che Pjanic ha subito una lesione di primo grado, che lo costringerà a restare fuori dal campo per circa quattro gare a cominciare dalla prossima partita in trasferta a Frosinone (prevista per sabato 12 settembre).

La Roma perde Miralem Pjanic, stop per infortunio
Miralem Pjanic

Pjanic salta la sfida con il Barcellona di Champions League

Il numero 15 della Roma mancherà anche per le gare contro Sassuolo e Sampdoria. Ma soprattutto Rudi Garcia dovrà fare a meno di una pedina importante della sua formazione anche nel big match di Champions League in programma il 16 settembre allo Stadio Olimpico quando arriverà il Barcellona di Luis Enrique.
Probabilmente Miralem Pjanic dovrebbe rientrare e trovare a giocare per il 26 settembre quando la Roma sfiderà in casa il Carpi. Per l’allenatore romanista diventa un’assenza importante che lo costringerà a cercare una soluzione per rimediare alla mancanza del bosniaco, artefice insieme al connazionale Dzeko del successo casalingo contro la Juventus dello scorso 30 agosto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here