Questa mattina Rosario Fiorello a bordo del suo scooter ha investito un pedone, un uomo di settantatré anni che stava attraversando la strada sulle strisce pedonali su Via della Camilluccia. Entrambi sono stati ricoverati al Policlinico Gemelli, inizialmente sembrava si trattasse di un incidente di lieve entità, sia per il nostro Fiore nazionale che per l’uomo coinvolto ma, a poche ore dall’incidente, la figlia del pedone Laura Bartolozzi, ha rilasciato un’intervista dove spiega la dinamica dell’accaduto e sembra che le cose siano più gravi di quanto si pensasse all’inizio.

Rosario Fiorello ha avuto un incidente, ricoverato al Policlinico Gemelli
Rosario Fiorello ha investito un pedone con il suo scooter, ricoverato al Gemelli

Sembrerebbe che le auto si sarebbero fermate per far passare il pedone che era regolarmente sulle strisce, ma, in quel momento sopraggiunge Rosario con la sua Vespa che prende in pieno l’anziano signore. Questa dinamica precisa la signora Bartolozzi, è stata riportata dai parenti di Rosario Fiorello, che sono stati i primi a intervenire e soccorrere entrambi. Parlando poi del papà ha detto che, per fortuna, non ha riportato danni neurologici ma, varie fratture. Dovrà essere operato alla spalla, ha la frattura bilaterale di tibia e perone e la frattura del bacino. Avrebbe però detto che Fiorello non sta altrettanto bene e che si prevede per lui un intervento chirurgico. Ha un trauma cranico, e il primario di neurochirurgia avrebbe approntato la sala operatoria. La signora Bartolozzi, figlia dell’uomo investito, ha però voluto porre l’accento sulla gentilezza di Fiorello e di tutti i suoi familiari che si sono sempre preoccupati nei vari spostamenti delle condizioni cliniche della persona investita. Auguriamo a Fiorello di uscire presto da questa situazione nel modo migliore. Forza Fiore!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here