Una volta capo simbolo della classe operaia oggi una vera e propria divisa per fashioniste ed it girl. La salopette o tunica da lavoro era stata creata nel lontano 1844 dal francese Louis Lafont che una volta attraversato l’oceano è diventata uno dei capi più sfruttati e rivisitati del mondo anche grazie al denim di Levi Strauss. L’abbiamo vista in Tempi Moderni con Charlie Chaplin, addosso agli studenti nel “68 e ora la avvistiamo in versione modaliola. Non c’è da stupirsi quindi  se nelle vetrine e nelle sfilate  vediamo così tante salopette. Già qualche collezione fa Lacoste e Jean Paul Gautier  avevano fatto qualche incursione.

la-salopette-torna-di-moda-foto
Trend del momento, la salopette torna di moda

La Salopette va di moda – Gli stilisti la portano in passerella e noi comuni mortali la portiamo sulla strada  facendole interpretare un tormentone fashion. La vera difficoltà sta nell’indossarla sta negli abbinamenti ecco quindi qualche dritta che rende questo capo incredibilmente trasformista. Con tacchi e una cascata di gioielli diventa sexy e glam, sportiva ed easy con sneakers e maxi bag.  Cosa indossare sotto? Il trend del momento è sicuramente il body, piuttosto vintage, rivisitato dagli stilisti con stampe bizzarre o animalier con bretelline o maniche lunghe o corte. La t-shirt è intramontabile donando sempre un look casual e decisamente american style!

Accettabile anche il denim su denim, salopette e camicia che funziona sempre anche con ricami floreali. Sopra un maxi cardigan per un effetto style, un chiodo per una versione rock, e perché no? anche un cappottino o un trench che fanno subito bon ton.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here