News: Un bellissimo riconoscimento è arrivato per l’attore comico Oreste Lionello: martedì 23 febbraio è stato intitolato all’attore e doppiatore, scomparso nel 2009, un viale all’interno di Villa Borghese. Il viale è stato inaugurato dal commissario straordinario Francesco Paolo Tronca e la cerimonia si è svolta in piazza Bucarest lato Casina Valadier.

News: Per quel che riguarda la carriera e la vita di Oreste Lionello, nacque a Rodi il 18 aprile 1927, ma trascorse l’infanzia a Reggio Calabria, città dove la famiglia si era trasferita. Fin da bambino, Lionello sente il richiamo del palcoscenico. Ha il teatro nel sangue, capisce subito che il mondo dello spettacolo è la sua strada, è il suo futuro. Nel 1953 per Oreste Lionello si aprono le porte della Rai.

Intitolato all'attore Oreste Lionello un viale di Villa Borghese a Roma
Oreste Lionello diventa il nome di un viale della Capitale

L’attore diventa uno dei componenti della Compagnia del Teatro Comico Musicale di Radio Roma, mentre l’anno successivo debutta in televisione. Negli anni Sessanta, insieme ad altri amici comici, viene reclutato dalla Compagnia del Bagaglino, fondata da Pierfrancesco Pingitore e Mario Castellacci. Le imitazioni di Lionello spopolano, in particolar modo quella che riguarda Giulio Andreotti, membro di spicco della Democrazia Cristiana. In tempi più recenti, tra i personaggi imitati ricordiamo l’ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, la cantante Madonna e la regina Elisabetta II del Regno Unito.

Intitolato all'attore Oreste Lionello un viale di Villa Borghese a Roma
Viale Oreste Lionello a Villa Borghese, Roma

La carriera artistica di Lionello gli permette di guadagnare, nel 1991, la nomina a Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana, proposta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Oltre che per il ruolo di comico e attore, Oreste Lionello è conosciuto per esser stato uno dei più bravi doppiatori italiani. Sono tanti i divi americani a cui l’attore ha donato la voce: Gene Wilder in Frankenstein Junior, Robin Williams nel telefilm Mork e Mindy, Dick Van Dike in Mary Poppins. Ma, il personaggio a cui però, all’interno del mondo del doppiaggio, Lionello resta più legato è sicuramente l’attore comico Woody Allen, a cui ha prestato la voce in tutti i suoi films. “Oreste Lionello mi ha reso per anni un attore migliore di quanto non fossi veramente” ha dichiarato proprio l’attore Woody Allen “Ci siamo conosciuti personalmente e mi è sempre sembrato un uomo amabile“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here