L’Eurovision Song Contest 2017 si avvicina. Alla conduzione ci sarà la dj e modella Ema Stokholma. A rappresentare l’Italia il vincitore del Festival di Sanremo 2017 Francesco Gabbani.

L’Eurovision Song Contest 2017 sta per arrivare. Ancora due mesi e poco più circa di attesa prima di vedere il meglio della musica europea rappresentato all’interno di questo Festival della musica vero e proprio. A rappresentare l’Italia ci sarà il fresco vincitore del Festival di Sanremo 2017, Francesco Gabbani. Pronto a portare l’Occidentali’s Karma al di fuori dei confini italiani. La vera novità riguarderà la conduzione della diretta italiana dell’Eurovision Song Contest 2017. Nella veste di conduttrice ci sarà Ema Stokholma. Un nome che agli appassionati di musica da locali dirà tantissimo. Meno a qualcun altro.

Eurovision Song Contest, Ema, Stokholma, Eurovision Song Contest 2017, Ema Stokholma,
Ema Stokholma, Eurovision Song Contest 2017

Ecco chi è Ema Stoklholma, la dj che condurrà l’Eurovision Song Contest 2017!

Eurovision Song Contest 2017: Ema Stokholma è una ragazza nata a Marsiglia e cresciuta a Parigi. Condurrà la diretta italiana del festival europeo più importante, musicalmente parlando. Conduttrice televisiva e radiofonica, modella e dj, si appresta a conquistare la prima serata televisiva. Di lei parla in questi termini: “Cosa scriverei nel biglietto da visita? Archeologa non mi dispiacerebbe, ma principalmente faccio la dj. Ma lavoro molto in radio, quindi direi speaker. E conduco dei programmi in tv.

Eurovision Song Contest, Ema, Stokholma, Eurovision Song Contest 2017, Ema Stokholma,
Ema Stokholma, Eurovision Song Contest 2017

Il dj ha rimpiazzato la rockstar. Anche questo è un mestiere che è cambiato. Certamente il cuore resta quello di far ballare la gente, però è diventato un mestiere sempre meno tecnico e sempre più creativo, ed è sempre questione d’energia, non puoi ingannare la gente solo con l’immagine, devi avere una comunicazione vera con la pista. Un po’ segui quello che vogliono, diciamo per l’ottanta per cento, ma il venti che è mio è quello che mi rende diversa e spero che venga apprezzato.

Eurovision Song Contest 2017, Ema Stokholma un passato nella moda made in italia

Eurovision Song Contest 2017: Ema Stokholma si afferma in Italia come modella già all’età di 15 anni, lavorando per importanti e griffati marchi. Ma il suo obiettivo è sempre stato quello di fare la dj sin da piccola. Questi sono i suoi gusti musicali: “L’hip hop mi è sempre piaciuto. Sono cresciuta con quello francese e trovo che ci siano molti punti di contatto con la scena italiana. Siamo cugini, ma ci sono differenze di carattere, l’italiano parla molto, il francese è più diretto.

Quando ho iniziato sono stata guardata con sospetto, quello dell’hip hop è un ambiente molto maschilista, le donne sono poche e poco considerate. Io, dal mio canto, ho sempre provato ad essere un dj, non “una” dj, ma per il rap è diverso, è un genere “cazzuto” e per le donne c’è sempre stato poco spazio, siamo ancora in attesa di una ragazza che sconvolga la scena”.

Eurovision Song Contest, Ema, Stokholma, Eurovision Song Contest 2017, Ema Stokholma,
Ema Stokholma, Eurovision Song Contest 2017

Eurovision Song Contest 2017, Ema Stokholma: “Mi piace molto l’idea di condurre la parte italiana dell’Eurosong”

Eurovision Song Contest 2017: Ma ora per lei si aprono le porte dell’Eurovision Song Contest 2017: “Mi piace molto l’idea di condurre la parte italiana dell’Eurosong, in Francia è sempre molto seguito, io ho cominciato a vedere quello italiano due anni fa, quando era in gara Emma Marrone. È un bel modo di far incontrare culture e paesi diversi, attraverso quello straordinario collante che è la musica.

Ma il mio vero amore resta sempre quello di fare la dj e la speaker alla radio. La tv è interessante ma lascia poco spazio alla creatività, la radio è molto più libera e il rapporto con gli ascoltatori è diretto, il dancefloor poi è adrenalina pura”. In bocca al lupo per l’Eurovision Song Contest 2017.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here