Alessandra Amoroso intervista a RadioItaliaLive con il suo “Amore Puro”

Amore Puro” sembra essere destinato ad essere l’album più importante della carriera di Alessandra Amoroso che da Amici è riuscita a conquistare un pubblico sempre più ampio, e non solo. Tra i suoi ammiratori ci sono sicuramente Tiziano Ferro, che ha firmato la produzione dell’album, e Biagio Antonacci che oltre a scriverle il testo di “Non devi perdermi” ha recentemente affermato come Alessandra sia stata una delle poche cantanti a riuscire a fare la differenza dopo Amici. La cantante ha infatti creato un proprio stile nel canto, grazie ad una delicata personalità che il pubblico apprezza. Un pubblico che la ama e la segue profondamente, tanto che alla prima data del suo Tour 2014 la commosse, e che lei non smette di ringraziare mai.

Alessandra Amoroso si racconta a RadioItaliaLive
Alessandra Amoroso si racconta a RadioItaliaLive

Sono stati loro a farmi capire quanto è importante farsi vedere per quello che si è, senza filtri e maschere. Mi hanno sempre fatto notare che ero una che piangeva facilmente. Ma io sono così, vivo di emozioni”, ha affermato la cantante nell’intervista a RadioItaliaLive tenuta da Paola Gallo.
Durante la serata la Amoroso si è aperta alle domande in maniera molto tranquilla, disinvolta e sorridente prima di salire sul palco per presentare il meglio del suo “Amore Puro”, cantando “Amore Puro”, “Non devi perdermi” ma senza dimenticare i pezzi ormai più forti della sua carriera come “Senza Nuvole”, “Estranei a partire da ieri” e “Stupida”, canzoni ormai entrate nel cuore di milioni di ascoltatori.
Sono la musica e le emozioni a muovere la sua vita, ma anche l’amicizia: l’Amoroso ancora oggi è ancora amica con le colleghe Emma Marrone e anche Anna Lisa. “Voglio veramente bene a Nali, per me oltre ad essere una brava artista è anche una bellissima persona”, ha affermato con dolcezza la cantante.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.