Mr. Ferdy Il Guru ci ha messo il cuore per creare questo nuovo lavoro discografico, “Sunset Symphony” (prodotto dall’etichetta Vox Lux), un Cd di musica Electroclassica che ha voluto presentare prima nella trasgressiva Ibiza e qualche giorno fa nella sua Ostia con un party firmato “Corrente di Pensiero” a base di ottima musica, bollicine, fritturine di calamari e pesce spada cotto in diretta alla griglia, sulla splendida terrazza del MamaFlò, all’interno dello stabilimento “La nuova Pineta”. Già ribattezzata la musica dei maratoneti e di chi ama fare l’amore e non la guerra, il suo nuovo lavoro è un mix sapiente e insolito di suoni elettronici e melodie classiche, una sorta di PostFuturismo musicale che attraversa i generi, ricreando qualcosa di totalmente innovativo.

mr.-ferdy-il-guru-a-ostia-lido-foto1
Mr. Ferdy a Ostia Lido party Corrente di Pensiero per presentare il suo nuovo cd

Sì perché Mr. Ferdy Il Guru, al secolo Ferdinando Colloca, l’Andy Warhol del Cupolone, mette il cuore in tutto quello che fa visto che da 30 anni spazia nel campo artistico come pittore, come Dj, come maestro di bodyart, ora anche come atleta, non per nulla quest’anno è diventato Campione del Mondo a Squadre per l’Italia di Mezza Maratona a Budapest, in Ungheria.

Nei brani del suo nuovo cd Sunset Symphony e nella stessa copertina si celano suoni astrali, strane alchimie e simboli esoterici, dunque una sorta di Cd- talismano. Dopo la prima serata a Ibiza, al El Hotel Pacha” durante la quale Mr. Ferdy è salito in consolle accanto al Dj resident, il famoso Joan Ribas, pioniere dello stranoto “Cafè del Mar” è stata la volta di Ostia Lido estasiando il pubblico presente. Molti gli amici accorsi a festeggiare Mr. Ferdy Il Guru, applaudito anche dai genitori, Maria e Tonino Colloca. In consolle con lui, l’amico e collega di mille avventure Steve Palma. Sul più bello della serata, l’attrice e cantante Maria Loana Gloriani, da sempre musa e modella di Mr. Ferdy, si è lasciata coinvolgere dai suoni esoterici e dai messaggi di pace lanciati dalla consolle da Ferdy tanto da iniziare a spogliarsi urlando: “Io la guerra la combatto così, offrendo il mio corpo all’arte di Mr. Ferdy”. Il Guru non se l’è lasciato ripetere due volte e ha preso in mano i pennelli per dipingere a colpi di body painting il bel corpiciL’no di Miss Loana.

Il pubblico impazzito ha iniziato a fotografare con i cellulari tutta la performance. “Stop bombing Gaza”, ha scritto Ferdy sul ventre di Maria Loana, prima di dipingere fiori colorati tutt’intorno. “Questo massacro deve finire, è ora che la pace regni in tutto il mondo. Il mio è il primo passo di un segnale forte che anche gli artisti come me e il mondo della notte vogliono dare”, ha spiegato Ferdy tra gli applausi. Tanto che alla fine della performance, tutte le ragazze presenti hanno voluto farsi dipingere, chi sul braccio, chi sulle mani, chi sui piedi, chi sul ventre, i tradizionali simboli della pace e la scritta “Stop the war”. Insomma, l’idea di Ferdy è stata un successone. Speriamo che dia anche qualche frutto.

Credito foto: Andrea Arriga

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here