Al mondo esistono due Monica Bellucci. No, non stiamo scherzando: una è la famosa attrice e diva italiana, l’altra è un’azienda di moda turca. Le due Monica adesso però sono entrate in conflitto, a causa della Bellucci attrice che non tollera un doppione senza autorizzazione e ha per l’appunto mosso un’azione legale. A quanto pare un’azienda turca, da circa undici anni, si chiama proprio Monica Bellucci in quanto questo nome sembrava suonare in modo dolce ed armonioso. Ma, nonostante le preteste, Arafat Yazici, proprietario di una delle centinaie di piccole imprese imprese tessili dai nomi italianeggianti del quartiere di Laleli nel centro storico di Istanbul, non ha intenzione di fare marcia indietro. Nel 2003 ha registrato regolarmente il marchio “Monica Bellucci” all’Istituto turco per i brevetti e non vede perché ora debba fare marcia indietro.

monica-bellucci-causa
Monica Bellucci fa causa ad un’azienda turca che le ha rubato il nome

“Il mio cliente pensava il nome suonasse bene, non aveva cattive intenzioni e ha speso soldi e investito nel marchio da allora” – ha spiegato il legale di Yazici, secondo cui il suo assistito non sapeva neanche chi fosse esattamente Monica Bellucci, malgrado l’attrice sia stata più volte sul set in Turchia. Per capire chi la spunterà, ora, bisognerà aspettare che la giustizia faccia il suo corso. Il procedimento avviato è stato per ora sospeso, in modo che l’imprenditore che ha fatto infuriare Monica Bellucci possa presentare i materiali richiesti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here