Bentrovate fedelissime lettrici! Questa settimana ci dedicheremo su come correggere e valorizzare i nostri occhi con un make-up perfetto, in base alla loro forma. Subito dopo andremo a curiosare i look della grande, anzi grandissima Madonna, icona internazionale della musica. Gli occhi sono la parte del nostro viso da valorizzare al meglio. Sono sei le forme più comuni: ovali, incavati o infossati, a mandorla, all’ingiù, sporgenti, con la palpebra pesante. Andiamo ad analizzarli insieme.

Madonna: Anche Mrs. Ciccone al Check-in di Miss Micò!
Make-up perfetto per tutte le forme degli occhi

Il make up per le sei le forme più comuni di occhi

Come per il viso, anche per gli occhi si parla la FORMA OVALE è quella ideale. Ci si può sbizzarrire con tutti i make-up: possiamo giocare con il chiaro – scuro, con la palpebra piena o uno smoking e l’eye-liner grafico. Basta davvero poco per realizzare un makeup stellare! Sicuramente, per il tipo di occhio a FORMA INCAVATA O INFOSSATA, dobbiamo creare un’intensità, con delle sfumature calde di color pastello che andiamo a stendere sulla palpebra e al bordo degli occhi andremo ad applicare dei ciuffetti che renderanno meno evidente la vostra forma incavata. Secondo step: disegniamo una linea di eye-liner fino alla parte finale dell’occhio; subito dopo andiamo a sfumarla con un ombretto scuro, o nero o marrone, portandola fino alla piega dell’occhio proseguendo sempre verso l’esterno e nella parte inferiore. All’interno invece, se vogliamo ingrandire, mettiamo una matita bianca ma se vogliamo intensificare sceglieremo tra un brown o un black.  Se abbiamo un OCCHIO A MANDORLA andiamo ad intensificarlo tracciando una riga infracigliare sia nella parte superiore che nella parte inferiore. Applichiamo ora un ombretto chiaro e luminoso all’attaccatura dell’occhio, sulla palpebra e sotto l’arcata sopraccigliare. Creiamo ora una mini sfumatura nella parte inferiore sfumando solo leggermente creando una V che farà aprire il nostro occhio. Nella parte finale dell’occhio applichiamo un colore avorio, così da evidenziare la nostra V; in questo caso l’extension ciglia possono aiutarci tantissimo ad ingrandirlo ancora di più. Step finale: un tocco di mascara, insistendo maggiormente nella parte esterna. Se invece abbiamo un OCCHIO ALL’INGIU’ in primis stendiamo un ombretto chiaro sulla palpebra, proseguendo poi con uno scuro, che andremo a mettere con un pennello obliquo prima della fine dell’occhio. Questo ci aiuterà a slanciare la forma del nostro occhio. Proseguiamo con la sfumatura fino alla piega dell’occhio, portandoci verso l’esterno ed infine applichiamo del mascara in maggiore quantità solo nella parte finale. La parte inferiore deve essere priva del mascara, altrimenti rischiamo di creare un “effetto bambola”.  Per quanto riguarda gli OCCHI SPORGENTI posso dire che con questo occhio necessita sicuramente di un effetto smoking: scuriamo la palpebra piena, proseguiamo poi con la parte inferiore interna ed esterna. Andiamo poi ad applicare un ombretto chiaro sotto l’arcata sopraccigliare ed il mascara, mi raccomando, solo nella parte superiore. E infine se avete gli occhi con la PALPEBRA PESANTE aprite bene le orecchie: importantissimo per questo tipo di occhio bisogna fare attenzione agli ombretti perlescenti e alle righe troppo spesse che andrebbero ad appesantire ancora di più l’occhio. Iniziamo il nostro make-up con un ombretto chiaro opaco; sfumiamo l’occhio con uno scuro da dove si forma la nostra piega, portando verso l’alto la sfumatura. Questo farà in modo che l’occhio sembri meno gonfio. Proseguiamo la sfumatura nella parte inferiore fino a metà occhio e sul bordo applichiamo delle ciglia finte che ci aiuteranno a rendere l’occhio meno stanco. Tocco finale: il mascara solo nella parte superiore.

Madonna: Anche Mrs. Ciccone al Check-in di Miss Micò!
Madonna al make up di Miss Micò

Miss Micò: “Il make up di Madonna non si discute”

Ed ora eccoci qui con la mitica Madonna ma non aspettatevi critiche sul di lei perchè il trucco di Mrs. Ciccone non si discute! Facciamo un piccolo excursus tra le sue varie trasformazioni, fin dagli esordi. Nella prime due foto è una Madonna stile anni 80, con i capelli tutto volume e un make-up tutto fluo. Come possiamo notare le sopracciglia non hanno una forma definita, la sfumatura dell’occhio è molto vivace, i colori sono fluo abbinati al nero per creare un netto contrasto. Gli ombretti venivano sfumati anche nelle sopracciglia e sulla fronte. In quegli anni lei è stata una vera icona, lanciando la moda del make-up. Un trucco da mille colori, brillante, appariscente: rispecchia a pieno la nostra star. Eccola con i suoi occhi blu mare, i capelli lunghi e cotonati, il make-up “effetto cera”. Sembra proprio una bambola sexy con delle sopracciglia improponibili, ma la mitica Madonna può permettersi questo ed altro. Anche il make-up degli occhi è in stile anni 80: i colori sono caldi ed eccessivi proprio come lei. Nulla da dire: non ci sono in certi casi regole del make-up perché Madonna non ha regole! Nella terza foto presenta un caschetto stile Cleopatra. L’occhio ha delle ciglia lunghissime. Bèh cara Madonna, qui abbiamo esagerato e soprattutto si potevano attaccare meglio; forse il make-up artist era stanco? Le labbra sono stupende, grazie ad un bel rosso Valentino, da vera diva.

E’ la volta del caschetto tutto boccoli, con un filo di ricrescita e le punte color oro che le incorniciano il viso. Il make-up è luminoso. Notiamo qui come il trucco ha avuto le sue metamorfosi negli anni, in questo caso negli stili di Madonna, valorizzando sempre i suoi bellissimi lineamenti. Immancabili nei suoi make-up: l’eye-liner grafico, le ciglia lunghe e folte, le labbra color nudo con un gloss trasparente. Decisamente il top. In questa ultima foto vediamo Madonna nella recentissima ospitata nel programma di Fabio Fazio Che tempo che fa. Il look è raggiante e curato nei minimi particolari: il capello biondo miele con onde stile anni 30; anche il make-up segue lo stesso stile e le sopracciglia ben delineate le donano uno sguardo più aperto. Come possiamo notare è un trucco più pulito. La nostra star ha osato un revival del look anni 30, adattandolo però ai nostri tempi. Beh, che ne dite: è un mito e noi possiamo solo che imparare dalla mitica e camaleontica Mrs. Ciccone!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here