Non sarà stata molto contenta Lady Gaga di scoprire che uno dei suoi little monster ha condiviso attraverso Twitter delle foto un po’ segrete: nulla di scandaloso, ma di sorprendente forse si a giudicare dall’aspetto della cantante che appare decisamente meno vamp e splendida, rispetto alle foto che la immortalano come testimonial per la nuova campagna pubblicitaria di Donatella Versace. Tra le due si è instaurata una grande amicizia e la stilista l’ha scelta per rappresentare la sua nuova collezione: oltre ad essere un’amica, Gaga con i suoi trasformismi e il suo look eccentrico per la Versace rappresenta una perfetta donna icona per la filosofia della maison.

Lady Gaga, la pop star al fotoritocco con Versace
Lady Gaga, la pop star al fotoritocco con Versace

Le foto sono proprio tratte dal backstage della campagna pubblicitaria, infatti Gaga indossa il famoso vestito lilla e il suo volto appare al naturale, con tanto di occhiaie: si tratta degli scatti realizzati da Mert and Marcus, e che sono stati appunto scartati. Confrontando le foto, si può ben dire che il fotoritocco fa miracoli: pelle più luminosa, lineamenti curatissimi e un viso perfetto. Il trucco c’è ma non si vede, e la cantante appare ancora più bella che sulle copertine dei suoi album. Sul web si è aperta una questione misteriosa: ci si chiede come mai la nota casa di moda italiana abbia preferito spendere più in un fotoritocco post-fotografico, piuttosto che puntare sulla mano esperta di un make-up artist. E non è la prima volta che accade: già per il servizio di copertina realizzato per la testata Vogue, sembra si sia ricorso a questo tipo di aggiustamenti. Che ci sia lo zampino di Miss Germanotta dietro? E’ possibile che dietro quello che sembra essere un mistero inspiegabile, c’è semplicemente una scelta artistica per avere un preciso effetto visivo e che lei, molto sensibile all’arte, ne possa essere complice.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here