Kristen Stewart: Il nuovo taglio di capelli sorprende tutti

Alla Paris Fashion Week non poteva mancare Kristen Stewart. Non solo perché è una delle attrici più amate dai giovani, ma anche perché è la nuova testimonial del marchio francese Chanel. E proprio alla sfilata della storica Maison l’attrice di Twilight si è presentata, mostrando un look completamente rinnovato. Kristen Stewart, 24 anni, ma già una star famosa in tutto il mondo, si è mostrata ai presenti e soprattutto ai flash dei fotografi con un nuovo taglio di capelli.

Kristen Stewart nuovo look
Kristen Stewart nuovo look

Il colore è rimasto quell’inconsueto arancio che aveva già mostrato tempo fa, mentre la lunga chioma è stata tagliata per dare spazio a un corto alla garçonne con riga laterale. Per l’outfit, ovviamente, non poteva non scegliere Chanel e così ha indossato un completo totalmente bianco, composto da semplice top che lasciava scoperta la pancia e dei pantaloni ampi trasparenti, dai quali si intravedeva una culotte. Il tutto abbinato a  tacchi bianchi e gioielli etnici.

Non è la prima volta che Kristen Stewart mostra un rinnovamento ai capelli. Come un vero camaleonte, nel tempo ci ha mostrato di tutto e di più, soprattutto in fatto di tinte. E’ passata con facilità dal castano al nero, senza dimenticare il biondo. Mai, però, si era tagliati i capelli e non sappiamo quindi se questo nuovo look sia dovuto ad un nuovo ruolo. Anche se magari questo taglio rappresenta solo il bisogno di cambiare la propria vita, a partire da quella sentimentale.  E quando parliamo della sfera privata di Kristen Stewart non possiamo non citare Robert Pattinson, tra i quali sembra resistere un’amicizia di letto. Che Kristen ne abbia abbastanza e voglia finalmente rompere questo legame, diventato ormai troppo malsano? Il cambiamento sembra essere in atto: i capelli hanno subito una trasformazione, cos’altro verrà mutato nella vita di Kristen Stewart?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.