Per l’International Premier Tennis League 2014 che si sta svolgendo a Singapore, fino ad ora con un netto vantaggio, si è staccata la squadra degli Indian Aces, rifilando un perentorio 30-11 agli UAE Royals. Protagonista della gara è Gael Monfils, che ha battuto Malek Jaziri nel singolo e ha partecipato al successo del doppio con Rohan Bopanna. Quest’ultimo è stato anche vincitore con la connazionale indiana Sania Mirza del doppio misto, contro Nenad Zimonjic e Kristina Mladenovic. Nella sfida tra le leggende, invece, Goran Ivanisevic è stato sostituito per un problema muscolare da Nenad Zimonjic; ma cambia poco per Fabrice Santoro che si impone 6-2.

International Premier Tennis League 2014, la squadra Indian Aces è la più forte
International Premier Tennis League 2014, la squadra Indian Aces è la più forte

Per la squadra dei Singapore Slammers non basta nemmeno l’arrivo di Andre Agassi; infatti incassano la quarta sconfitta su quattro match. Andre incassa un netto 6-2 da Marc Philippoussis mentre Tomas Berdych perde con Jo Wilfried Tsonga allo shoot out game. Gli Slammers sono a secco anche nei doppi. Magra consolazione è l’affermazione, in rimonta, di Serena Williams con la Kirsten Flipkens. I Mavericks, che hanno battuto gli Slammers, hanno giocato senza Andy Murray e Maria Sharapova.

Questi i risultati del 2 dicembre:

Indian Aces b. UAE Royals 30-11

Monfils b. Jaziri 6-1
Ivanovic b. Mladenovic 6-2
Monfils/Bopanna b. Zimonjic/Cilic 6-1
Mirza/Bopanna b. Mladenovic/Zimonjic 6-5 (8-5 shoot out game)
Santoro b. Ivanisevic/Zimonjic 6-2
Manila Mavericks b. Singapore Slammers 29-21
Philippoussis b. Agassi 6-3
Tsonga b. Berdych 6-5 (9-5)
S. Williams b. Flipkens (S) 6-5
Tsonga/Huey b. Berdych/Hewitt 6-4
Nestor/Flipkens b. Kyrgios/Williams 6-3

La classifica generale (4 match): Indian Aces 16; UAE Royals – Manila Mavericks 10; Singapore Slammers 6

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here