L’attore Massimo Boldi ha avuto un incidente con la sua auto ma non ha riportato danni, i fan possono stare tranquilli

Il moto attore ex braccio destro di Christian De Sica, Massimo  Boldi in arte Cipollino avrebbe avuto un incidente. Il fatto è avvenuto ieri a bordo della sua auto mentre imboccava la strada statale Aurelia. Massimo Boldi avrebbe causato l’incidente ad uno scooter che viaggiava davanti. Il ragazzo che guidava lo scooter ha avuto la peggio. È volato a terra a seguito del violento impatto, riportando escoriazioni. L’attore accortosi dello scontro, ha subito chiamato i soccorsi, i quali intervenuti sul posto hanno trasportato il ragazzo in ospedale con una prognosi di 5 giorni. In seguito all’incidente, Boldi e il ragazzo sarebbero stati convocati dalla polizia per accertare la dinamica dei fatti.

Incidente stradale provocato da Massimo Boldi: Boldi dopo l'incidente
Massimo Boldi

Massimo Boldi dopo l’incidente a Golfo Aranci

Lasciando da parte lo spiacevole incidente di Massimo Boldi,  continua la sua attività in giro per l’Italia. Le foto pubblicate da Boldi sul suo profilo Istangram lo vedono intento nel fare una smorfia a Teatro in compagnia di un altro comico storico come Renato Pozzetto. I fan commentano così: ” pernacchia da cipolllino non può mai mancare”, “iGrande Massimo!!!! Io lo dico e lo dirò sempre, sei un mito, un grande, il re della comicità italiana”, “Dedicata a tutti quelli che ……..prendono la vita troppo sul serio”. C’è chi è nostalgico: “Io rivoglio la coppia Boldi e De Sica eravate e potete essere ancora una bellissima coppia. Ogni volta che annunciavano l’uscita di un vostro film o cinepanettone facevo il conto alla rovescia per poi correre al cinema con i miei genitori ritornate di nuovo insieme, per favore”.

In un altra foto Boldi è invitato ad una serata a Golfo Aranci, in Sardegna. Commenta cosi: “Qualche foto della bella serata di ieri sera a Golfo Aranci”. I fan apprezzano: ” Ti stanno bene quegli occhiali”, “Ciao Cipollino … sei un mito! “Sei un mito massimo, ti stimo”, “Mitico cipollino”, “Grande massimo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here