Raccontare la moda attraverso il linguaggio del cinema a Milano, una delle capitali del fashion, premiando celebri griffe e giovani talenti. È uno degli obiettivi del Fashion film festival Milano, il primo festival internazionale di cortometraggi di moda in Italia, presentato oggi 4 settembre 2014 e che si terrà il 14 e il 15 settembre al Piccolo Teatro in collaborazione con la Camera nazionale della moda italiana. Direttrice della manifestazione è Costanza Cavalli Etro, moglie dello stilista milanese Kean Etro.

fashion-film-festival-milano-foto Fashion Film Festival Milano: Il primo festival internazionale di cortometraggi di moda in Italia
A Milano primo Fashion Film Festival

Il festival precederà la Milano fashion week, proponendosi come uno degli eventi collaterali della manifestazione. «I grandi brand tendono sempre di più a comunicare attraverso i fashion film – ha sottolineato Jane Reeve, amministratore delegato della Camera della moda, e questo festival veicola un concetto ampio della moda, composto da diversi linguaggi».

Il programma, presentato oggi 4 settembre 2014, prevede la proiezione di oltre 350 fashion film provenienti da tutto il mondo, tra cui un omaggio cinematografico allo scrittore Italo Calvino, ‘Invisible cities’, opere prodotte per raccontare l’estetica delle maison d’alta moda e corti ambientati sulla Senna, a Parigi, in Thailandia oppure su un’isola norvegese. Il tema comune è la moda, con la condivisione di «diversi punti di vista, codici estetici, narrativi e stilistici».

La giuria, sarà presieduta dalla direttrice di Vogue Italia, Franca Sozzani, ed avrà l’incarico di selezionare  i film vincitori per le varie categorie. Il Fashion film festival Milano è un’incubatrice di talenti creativi e a questi si uniscono le grandi produzioni che prima di oggi non erano state esibite in altre manifestazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here