Coronavirus news, aggiornamenti di oggi 3 agosto 2020: Ultime notizie positive, contagi in calo in Italia, 12 le vittime. Restano confermati i disagi e le cancellazioni dopo il ripristino del distanziamento sui treni. Confermata come obbligatoria l’uso della mascherina nei luoghi chiusi. Oltre 18 milioni i contagi in tutto il mondo, di cui oltre la metà negli Stati Uniti e in America Latina. In Brasile quasi 95 mila morti

Coronavirus news: 120.567 tamponi con 119.297 esiti negativi

Coronavirus news: Zero nuovi contagiati nelle ultime 24 ore in Calabria. È rimasto fermo a 1.270 il numero delle persone positive al corona-virus. A oggi, nella regione, sono stati 120.567 tamponi con 119.297 esiti negativi.

  • Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:
  • Catanzaro: 2 in reparto,
  • 2 in isolamento domiciliare,
  • 183 guariti e 33 deceduti;
  • Cosenza: 22 in isolamento domiciliare,
  • 436 guariti e 34 deceduti;
  • Reggio Calabria: uno in reparto,
  • 15 in isolamento domiciliare, 263 guariti e 19 deceduti;
  • Crotone: 2 in isolamento domiciliare,
  • 113 guariti e 6 deceduti;
  • Vibo Valentia: 5 in isolamento domiciliare, 80 guariti e 5 deceduti.
  • Dall’ultima rilevazione, le persone che si sono registrate sul portale della Regione Calabria per comunicare la loro presenza sul territorio regionale sono in totale 16.380.

Covid-19 news: in Lombardia 7,5% siero prevalenza, 7 volte il Sud

Coronavirus news: “La Lombardia raggiunge il massimo con il 7,5% di siero prevalenza: ossia 7 volte il valore rilevato nelle regioni a più bassa diffusione, soprattutto del Mezzogiorno”. Così viene spiegato nell’indagine di sieroprevalenza sul Sars-Cov-2 condotta da Istat, ministero della Salute e Croce Rossa su 64.660 residenti in Italia. “Il caso della Lombardia – viene sottolineato – è unico: da sola questa regione assorbe il 51% delle persone che hanno sviluppato anticorpi.

D’altra parte, in Lombardia, dove è residente circa un sesto della popolazione italiana, si è concentrato il 49% dei morti per il virus e il 39% dei contagiati ufficialmente intercettati durante la pandemia: in alcune sue province, quali ad esempio Bergamo e Cremona, il tasso di siero prevalenza raggiunge addirittura punte, rispettivamente, del 24% e 19%”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.