E’ stata una quattro giorni indimenticabile per i 55 velisti russi che hanno partecipato alla regata di imbarcazioni della classe J80, organizzata dalla società di comunicazione russa RBK con la collaborazione del Club Nautico Versilia. La regata si è svolta nelle acque antistanti al Porto di Viareggio, con le telecamere di “Real time” presenti a fare le riprese. Undici imbarcazioni con cinque membri di equipaggio ciascuna, hanno affrontato un percorso bolina-poppa, bolina-poppa per un totale di 11 prove. Una regata tecnica, con un professionista a bordo su ogni barca, costituita da equipaggi di amatori.

regata-J80-a-Viareggio-foto-1024x687
55 velisti russi hanno partecipato alla regata di imbarcazioni della classe J80 in Versilia

Il tempo è stato favorevole nelle giornate di giovedì venerdì e domenica, mentre l’ultimo giorno di regata, lunedì, la prova si è svolta con percorso ridotto a causa della burrasca. L’elegante premiazione si è svolta con una cena in grande stile al “Faruk” di Marina di Pietrasanta, alla presenza di tutti gli equipaggi partecipanti. Si è classificata 1° la barca n°4 con a bordo Kirill Podolsky, anche conosciuto come il “re del grano” essendo il più grande produttore ed esportatore di grano in Russia e Sergei Shevtcov ex Coppa America con Mascalzone Latino che tra l’altro ha vinto i mondiali laser, 470, J80, melges20 e 32 e ha corso con tp52. 2° classificata la barca n° 11 con Evgeny Neugodnikov; 3° classificata la barca n°2 con Eugeny Chernov.
Una regata realizzata in sinergia con il Club Nautico Versilia che, per l’organizzazione dell’evento sportivo, ha messo a disposizione i suoi locali per i briefing, la barca giuria, le attrezzature, gli ormeggi, oltre all’assistenza offerta da parte dei soci del Club.

regata-J80-a-Viareggio-foto1-1024x687
Regata in Versilia, undici imbarcazioni classe J80

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here