31esima giornata di Serie A: la Juve batte la Lazio, Inter e Milan pareggiano

Le gare della 31esima giornata di Serie A hanno offerto diversi spunti. Ad iniziare dall’anticipo pomeridiano del sabato tra Sampdoria e Cesena che è terminato in parità (0-0). Un punto importante per i romagnoli che si trovano nella parte bassa della classifica e sperano di salvarsi. La sera invece è andato in scena lo scontro tra la prima e la seconda del campionato. Juventus – Lazio è finita 2-0 per i bianconeri, che sono andati in vantaggio con Tevez al minuto 17. L’argentino ha sfruttato il contropiede per colpire i biancocelesti, piegati definitivamente dalla rete di Bonucci al 28esimo del primo tempo. Alle 12,30 di domenica hanno giocato Sassuolo e Torino (1-1). Alla fine del primo tempo i neroverdi ottengono un calcio di rigore segnato poi da Berardi. Al 58esimo è stato Quagliarella a realizzare il gol dal dischetto per il pari granata.

La Juve batte la Lazio: gol di Tevez e Bonucci
La Juve batte la Lazio: gol di Tevez e Bonucci

31esima giornata di Serie A: la Roma pareggia e non supera la Lazio

Alle tre hanno giocato: Chievo – Udinese, Roma-Atalanta, Empoli – Parma, Palermo – Genoa. Al Bentegodi il match è finito 1-1. I padroni di casa sono andati in vantaggio al 35esimo del primo tempo con il gol del capitano Pellissier, che raggiunge quota 91 reti in Serie A, superando Zola e Van Basten nella classifica dei bomber di tutti i tempi per il campionato italiano. Al 72esimo, però, è arrivato il pareggio dei friulani con l’autorete di Cesar. La Roma in casa non approfitta della sconfitta della Lazio e pareggia 1-1 con l’Atalanta. Anche in questo caso prima i giallorossi ottengono un rigore al terzo minuto del primo tempo, segnato da Totti. Poi i giallorossi si sono fatti riprendere con il penalty realizzato da Denis al minuto 23 del primo tempo.
Anche l’Empoli pareggia in casa contro il Parma (2-2). La squadra ospite ha sbloccato il risultato al 19esimo con Lodi. Dopo, però, gli uomini di Sarri hanno ribaltato la partita segnando prima con Maccarrone al 32esimo e poi con Tonelli al 45esimo. Nella ripresa i gialloblù non si sono arresi azzerando il vantaggio con Belfodil (28’ st).
Il Palermo ha conquistato la vittoria in casa contro il Genoa per 2-1. Al nono del primo tempo Chochev realizza la rete del vantaggio. A metà gara è sempre lo stesso calciatore rosanero a raddoppiare. Per il Genoa Iago Falque accorcia le distanze al settimo minuto del secondo tempo, i rossoblu dopo non hanno ottenuto il pareggio.
Alle 18 il Napoli ha affrontato in trasferta il Cagliari vincendo per 0 a 3: Callejon al 24esimo pt, autorete di Balzano (46’ pt), e infine Gabbiadini (14’ st). Nel finale per i partenopei è stato espulso Maggio. La sera alle 20.45 si è giocato a San Siro il derby tra Inter e Milan. La stracittadina è terminata a reti inviolate senza offrire troppe emozioni da entrambe le parti. Lunedì sera è finita la giornata di Serie A con il match tra Fiorentina e Verona. Terminato con la vittoria dei veronesi. Al 90esimo è stato Obbadi a regalare i tre punti alla squadra di Mandorlini.

32esima giornata: il prossimo turno e la classifica di Serie A

La 32esima giornata di campionato di serie A si aprirà con Udinese – Milan sabato 25 alle 18 e la sera con Inter – Roma. Domenica alle 12,30 si affronteranno Atalanta ed Empoli. Alle 15 invece scenderanno in campo: Genoa – Udinese, Verona – Sassuolo, Lazio – Chievo, Parma – Palermo, Torino – Juventus. Alle 18 ci sarà Fiorentina – Cagliari e alle 20.45 Napoli – Sampdoria.
La classifica di campionato è: Juventus 73, Lazio e Roma 58, Napoli 53, Sampdoria 50, Fiorentina 49, Genoa e Torino 44, Milan 43, Inter 42, Palermo 41, Sassuolo-Chievo-Verona 36, Udinese 35, Empoli 34, Atalanta 30, Cesena 23, Cagliari 21, Parma 13.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.