Le gare della 31esima giornata di Serie A hanno offerto diversi spunti. Ad iniziare dall’anticipo pomeridiano del sabato tra Sampdoria e Cesena che è terminato in parità (0-0). Un punto importante per i romagnoli che si trovano nella parte bassa della classifica e sperano di salvarsi. La sera invece è andato in scena lo scontro tra la prima e la seconda del campionato. Juventus – Lazio è finita 2-0 per i bianconeri, che sono andati in vantaggio con Tevez al minuto 17. L’argentino ha sfruttato il contropiede per colpire i biancocelesti, piegati definitivamente dalla rete di Bonucci al 28esimo del primo tempo. Alle 12,30 di domenica hanno giocato Sassuolo e Torino (1-1). Alla fine del primo tempo i neroverdi ottengono un calcio di rigore segnato poi da Berardi. Al 58esimo è stato Quagliarella a realizzare il gol dal dischetto per il pari granata.

vittoria-juve-contro-lazio
La Juve batte la Lazio: gol di Tevez e Bonucci

31esima giornata di Serie A: la Roma pareggia e non supera la Lazio

Alle tre hanno giocato: Chievo – Udinese, Roma-Atalanta, Empoli – Parma, Palermo – Genoa. Al Bentegodi il match è finito 1-1. I padroni di casa sono andati in vantaggio al 35esimo del primo tempo con il gol del capitano Pellissier, che raggiunge quota 91 reti in Serie A, superando Zola e Van Basten nella classifica dei bomber di tutti i tempi per il campionato italiano. Al 72esimo, però, è arrivato il pareggio dei friulani con l’autorete di Cesar. La Roma in casa non approfitta della sconfitta della Lazio e pareggia 1-1 con l’Atalanta. Anche in questo caso prima i giallorossi ottengono un rigore al terzo minuto del primo tempo, segnato da Totti. Poi i giallorossi si sono fatti riprendere con il penalty realizzato da Denis al minuto 23 del primo tempo.
Anche l’Empoli pareggia in casa contro il Parma (2-2). La squadra ospite ha sbloccato il risultato al 19esimo con Lodi. Dopo, però, gli uomini di Sarri hanno ribaltato la partita segnando prima con Maccarrone al 32esimo e poi con Tonelli al 45esimo. Nella ripresa i gialloblù non si sono arresi azzerando il vantaggio con Belfodil (28’ st).
Il Palermo ha conquistato la vittoria in casa contro il Genoa per 2-1. Al nono del primo tempo Chochev realizza la rete del vantaggio. A metà gara è sempre lo stesso calciatore rosanero a raddoppiare. Per il Genoa Iago Falque accorcia le distanze al settimo minuto del secondo tempo, i rossoblu dopo non hanno ottenuto il pareggio.
Alle 18 il Napoli ha affrontato in trasferta il Cagliari vincendo per 0 a 3: Callejon al 24esimo pt, autorete di Balzano (46’ pt), e infine Gabbiadini (14’ st). Nel finale per i partenopei è stato espulso Maggio. La sera alle 20.45 si è giocato a San Siro il derby tra Inter e Milan. La stracittadina è terminata a reti inviolate senza offrire troppe emozioni da entrambe le parti. Lunedì sera è finita la giornata di Serie A con il match tra Fiorentina e Verona. Terminato con la vittoria dei veronesi. Al 90esimo è stato Obbadi a regalare i tre punti alla squadra di Mandorlini.

32esima giornata: il prossimo turno e la classifica di Serie A

La 32esima giornata di campionato di serie A si aprirà con Udinese – Milan sabato 25 alle 18 e la sera con Inter – Roma. Domenica alle 12,30 si affronteranno Atalanta ed Empoli. Alle 15 invece scenderanno in campo: Genoa – Udinese, Verona – Sassuolo, Lazio – Chievo, Parma – Palermo, Torino – Juventus. Alle 18 ci sarà Fiorentina – Cagliari e alle 20.45 Napoli – Sampdoria.
La classifica di campionato è: Juventus 73, Lazio e Roma 58, Napoli 53, Sampdoria 50, Fiorentina 49, Genoa e Torino 44, Milan 43, Inter 42, Palermo 41, Sassuolo-Chievo-Verona 36, Udinese 35, Empoli 34, Atalanta 30, Cesena 23, Cagliari 21, Parma 13.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here