Porta a Porta: Fa parlare di sé la showgirl Valeria Marini: ospite di Bruno Vespa per i 20 anni di “Porta a porta”, ha voluto emulare Marilyn Monroe quando, nel lontano 1962, uscì da una torta di compleanno augurando un buon compleanno all’allora presidente degli Stati Uniti, John Fitzgerald Kennedy. La bella Marilyn venne accompagnata dal pianista Hank Jones e, al termine, fece un breve discorso davanti a 15.000 persone.

E proprio Valeria Marini, da sempre definita come la sosia perfetta di Marilyn, si è calata nei panni dell’attrice americana uscendo da una finta torta bianca e intonando la celebre < Happy Birthday Mr President > al conduttore. Sul web sono stati in molti ad ironizzare sulla pronuncia inglese non proprio perfetta della showgirl, ma Valeria Marini ha voluto chiarire il tutto su Twitter. “Cantare mi emoziona, poi per Porta a Porta e Bruno Vespa…emozione stellare” ha commentato Valeria sui social “Ci vorrebbe un pizzico di sana ironia per vivere più leggeri e sereni“.

Valeria Marini i 20 anni di “Porta a Porta”
Valeria Marini esce dalla una torta per i 20 anni di “Porta a Porta”

Valeria, però, sul palco di “Porta a Porta” ha ammaliato il pubblico portando anche Bruno Vespa con sé sul palco. Proprio al termine dell’esibizione, il conduttore ha ringraziato la Marini, la quale ha voluto raccontare un divertente aneddoto del dietro le quinte.
Mi avete tenuto un’ora dentro la torta…stavo soffocando” ha dichiarato la showgirl “Ogni tanto sentivo la voce di Bruno e provavo ad aprire, ma mi richiudevano“. Stando ai tabloid, attualmente Valeria Marini sarebbe fidanzata con un imprenditore che conosce da tanti anni, un certo Patrick. “E’ un uomo meraviglioso che mi dà tutta la serenità e la tranquillità che stavo cercando. Patrick soddisfa in pieno il mio estremo bisogno di trasparenza e autenticità, di sentimenti sinceri” ha dichiarato la showgirl al giornale Diva e Donna.

LASCIA UN COMMENTO