Una delle grandi forze di una delle fiction più amate di Canale 5 è sicuramente nei personaggi. “Le tre rose di Eva” riesce a tenere alta l’attenzione del suo pubblico non solo per gli intrighi, la magia e gli amori che animano ogni storia, ma anche per i suoi personaggi, ben definiti e sempre sorprendenti. Tra questi, anche la bella Elena Monforte, che soprattutto in questa terza stagione diventa un personaggio di punta e assolutamente imprevedibile. Non a caso proprio Licia Nunez, nei panni di Elena Monforte, sorella di Edoardo e di Alessandro, ne ha sottolineato le molteplici sfumature.

Licia Nunez: Elena Monforte nella fiction Le tre rose di Eva
Licia Nunez: Elena Monforte nella fiction Le tre rose di Eva

Le tre Rose di Eva 3: Elena Monforte, bellezza, fascino e segreti

“Il mio personaggio è sicuramente quello più folle, allo stesso tempo più fragile ed enigmatico delle Tre rose di Eva. Elena in qualche modo è la voce femminile della famiglia Monforte al servizio dei fratelli, due in particolare, Alessandro ed Edoardo” – spiega la Nunez in un’intervista rilasciata a Mediaset, che ha svelato ciò che accade dietro le quinte.

Licia Nunez racconta la sua Elena Monforte: “E’ complicata, ma è custode di tanti segreti”

Elena Monforte e Antonio Mancini fiction Le tre rose di Eva 3
Elena Monforte e Antonio Mancini fiction Le tre rose di Eva 3

“Adora Alessandro perché per lei rappresenta una sorta di figura paterna, il padre che è venuto a mancare. Con Edoardo ha un rapporto quasi ossessivo, prova per lui un’amore particolare. Elena non è soltanto un personaggio molto complesso, ma è custode di tanti segreti”. Un particolare, quello sottolineato dalla Nunez, che in questa stagione si fa fondamentale, perché Elena si ritroverà ad interagire con personaggi e situazioni che metteranno in difficoltà non solo le vite di chi le è accanto, ma anche la sua stessa vita personale. Difficile è il suo rapporto con la madre Livia, eccessivamente protettiva nei suoi confronti, e che spesso vuole influenzarne scelte e comportamenti, ritenendola una donna debole. L’equilibrio sentimentale infatti raggiunto da Elena verso la metà della seconda stagione della fiction, grazie alla sua passionale storia con il carabiniere Antonio Mancini, viene rotto proprio in questa terza stagione per la sua adesione alla setta del Pentacolo, scelta che compie anche dopo aver perso la tenuta di famiglia sottratta ai Monforte da Ruggero Camerana. Bella e fragile, Elena Monforte è uno dei personaggi che maggiormente lottano per costruire e vivere una vita propria: una ricerca di se stessa disperata che spesso la mette in pericolo, rischiando anche di ferire le persone che la amano.

LASCIA UN COMMENTO