Ricordate il romanzo Il Nome la Rosa? Scritto dall’intellettuale Umberto Eco è stato uno dei libri più letti degli anni 80, anche se tutt’oggi è considerato un classico della letteratura italiana. Dall’opera, nel 1986, venne tratto un film che divenne altrettanto celebre con protagonisti Sean Connery, nei panni di Guglielmo, e Christian Slater nel ruolo di Adso. A distanza di trent’anni la televisione attingerà al celebre romanzo di Umberto Eco, per proporre un nuovo prodotto seriale. Dopo il lungometraggio, verrà realizzata una serie televisiva in onda sui canali Rai. A comunicarlo è lo stesso Eco, nell’intervento filmato proposto nella giornata 100 parole 100 mestieri per la Rai, nel panel dedicato a fiction e cartoni animati.

Il nome della Rosa arriva in Tv
Il nome della Rosa arriva in Tv

“E’ un romanzo troppo complesso per essere raccontato da un film, meglio una serie” ha sostenuto Umberto Eco. Dunque la Rai sta lavorando a una miniserie tratta dal famoso bestseller che, più precisamente, sarà di sei puntate, a sceneggiarla è Andrea Porporati e dovrebbe andare in produzione l’anno prossimo: ”Lavorare al racconto televisivo seriale dal romanzo di Eco, che è il testo italiano più diffuso nel mondo negli ultimi 50 anni è una grande sfida” ha commentato Porporati. Staremo a vedere se questa serie sarà all’altezza del libro e del film.

LASCIA UN COMMENTO