L’esperienza di giudice a The Voice deve aver ispirato l’intramontabile Raffaella Carrà, che dopo anni e anni di sorprese ha deciso di darsi alla musica, una delle sue grandi passioni, e di andare a caccia di talenti. E’ sotto questi auspici che venerdì 16 Gennaio 2015 è partito in prima serata su Rai Uno il suo nuovo talentForte Forte Forte, avvalendosi di altri tre giudici e compagni di viaggio, Asia Argento, Joaquin Cortés e Philipp Plein, una giuria molto variegata perché il giovane talento di Forte Forte Forte dovrà saper intrattenere il pubblico cantando e ballando, insomma un vero performer.

Raffaella Carrà forte forte forte l'esordio è un flop
Raffaella Carrà Forte forte forte l’esordio è un flop

Forte Forte Forte: Parte con uno share bassissimo il talent di Raffaella Carrà

Peccato però che il talent vada a caccia di un’artista così, quando lo stesso programma purtroppo non è riuscito ad intrattenere in modo soddisfacente il pubblico, tanto da registrare un chiarissimo flop. Sono i dati a parlare, perché Raffaella Carrà deve accontentarsi di uno share del 15,52% con un totale di 3837.000 telespettatori che ha battuto davvero di poco lo sceneggiato spagnolo su Canale 5, Senza identità, che ha registrato il 13,58% con 3.493.000 spettatori. Insomma per la Raffa nazionale non c’è tanto da gioire, l’esordio del programma non lascerebbe presagire nulla di buono per le prossime nuove puntate.

Forte forte forte non è riuscito a conquistare neppure i social, si fatica infatti a trovare tweet positivi e infatti il programma, con grande differenza con The Voice, non rientra neppure tra i trend di ricerca degli utenti. Ad aver conquistato il favore del pubblico però è stata la Drag Queen Daniel DeCò, ex Carramba boy: qualcuno infatti scrive “ha già vinto“.

Le grandi pecche del nuovo talent di Rai Uno: Non c’è del “forte” nei giudici e nei nuovi talenti

Cosa però non ha davvero funzionato a Forte Forte Forte? Sicuramente i giudici che sono riusciti a fare poca presa sul pubblico, recitando la parte di personalità già ben note, a cominciare da un’Asia Argento che sembrava essere posseduta dallo spirito di Morgan, ma anche la qualità dei talenti. Pochi i ragazzi in gara davvero interessanti.

E se Raffaella avrà da pensare seriamente a come far spiccare il volo al suo nuovo talent, Lorella Cuccarini potrà invece ben gioire di non aver avuto modo di prendere parte al programma dopo qualche battibecco con la Carrà, e godersi il suo successo a teatro con Rapunzel. Non tutti i mali vengono per nuocere, no?

2 Commenti

  1. Hey un mio collega mi ha mandato la url di questo sito e sono
    passato a vedere com’è? Mi piace molto. L’ho messo tra i preferiti.

    Stupendo blog e grafica spettacolosa.

LASCIA UN COMMENTO