E’ partito il nuovo progetto teatrale di Valeria Milillo, attrice poliedrica capace di passare con disinvoltura e talento da un settore all’altro, dal piccolo al grande schermo, ottenendo sempre più importanti consensi. Reduce da una stagione televisiva contraddistinta da risultati soddisfacenti, grazie agli ascolti più che positivi ottenuti da “Firmato Raiuno“, una rubrica introduttiva dei film della prima serata della rete ammiraglia della Tv di Stato, eccola alle prese con l’avvio della tournèe teatrale di “Sinfonia d’autunno“. Lo spettacolo, un dramma di Bergman, presentato dal Teatro Stabile dell’Umbria e dalla Fondazione Brunello Cucinelli, vede alla regia Gabriele Lavia e nel cast, oltre alla nostra Valeria Milillo, straordinari attori del calibro di Anna Maria Guarnieri, Silvia Salvatori e Danilo Negrelli. Dopo la prima assoluta al Teatro Cucinelli, lo scorso 5 settembre, “Sinfonia d’autunno” sarà in scena al Teatro Paolo Grassi di Milano dal 10 al 21 dicembre per poi proseguire con un lungo tour che toccherà molte città d’Italia.

Valeria Milillo è Eva nella commedia teatrale Sinfonia d'autunno
Valeria Milillo è Eva nella commedia teatrale Sinfonia d’autunno

Valeria Milillo porterà in scena Eva, figlia di Charlotte interpretata dalla Guarnieri, una donna che non riesce ad afferrare la sua vita perché è rimasta intrappolata, nel cuore e nella mente alla sua infanzia, a quando era una bambina non amata o che forse non ha saputo comprendere una madre troppo speciale per essere tradizionale. “Lo spettacolo di Lavia si scosta molto dal celebre film di Bergman, paradossalmente, svelandolo in tutta la sua complessità e rivelandone le dinamiche più profonde. D’altronde, Gabriele Lavia è lui stesso un artista e quindi interpreta le opere che mette in scena. E noi attori cerchiamo di rendere al meglio il suo punto di vista“- racconta la Milillo, aggiungendo -“Ma in questo caso, oltre a Lavia, lavoro con un gruppo di artisti, di attori straordinari e di grandissimo talento: Annamaria Guarnieri, che ho sempre amato e ammirato, ma con cui non avevo mai avuto la gioia di lavorare. Con Danilo Nigrelli, un attore straordinario e di grande generosità e con Silvia Salvatori, bravissima artista, che tra l’altro è diventata una nuova grande amica“.

Di seguito le date della tournée:
2014
Fano, Teatro della Fortuna, 6 e 7 dicembre
Milano, Teatro Paolo Grassi, dal 10 al 21 dicembre

2015
Gubbio, Teatro Comunale 16 gennaio
Spoleto, Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti – 18 gennaio
Faenza, Teatro Comunale dal 20 al 22 gennaio
Modena, Teatro Storchi – dal 24 al 25 gennaio
Napoli, Teatro Mercadante – dal 27gennaio al 1 febbraio
Narni, Teatro Comunale Giuseppe Manini – 3 febbraio
Foligno, Politeama Clarici – 5 febbraio
Todi, Teatro Comunale, 7 febbraio
Città di Castello, Teatro degli Illuminati – 9 febbraio
Grosseto, Teatro degli Industri – 11 febbraio
Pistoia, Teatro Manzoni – dal 13 al 15 febbraio
Trieste, Teatro Rossetti – dal 18 al 22 febbraio
Cattolica, Teatro della Regina – 24 febbraio
Bologna, Teatro Arena del Sole – dal 26 febbraio al 1 marzo
Trento, Teatro Auditorium – dal 6 all’8 marzo
Firenze, Teatro della Pergola – dal 9 al 15 marzo

LASCIA UN COMMENTO