Questa settimana sotto la lente di ingrandimento troviamo l’attrice Sabrina Ferilli. Dopo avervi parlato di Loredana Bertè anche la Ferilli fa parte dei giudici del serale di Amici, anche se non è nuova in questo ruolo, infatti la vediamo ormai da un paio di anni far parte della trasmissione condotta da Maria De Filippi sempre pronta a giudicare in modo positivo o negativo i ragazzi del talent di Canale 5. Cara Sabrina, se pensavi di sfuggire a Miss Micò… ti sbagliavi di grosso! Oggi sarò io a giudicare i tuoi look! Ma come di consueto prima del personaggio vip parleremo di un nuovo argomento sul makeup: realizzeremo insieme un trucco di ringiovanimento.

Trucco di ringiovanimento: come prenderci cura della nostra pelle… Nulla è impossibile con Miss Micò!

Trucco di ringiovanimento i consigli di Miss Micò
Trucco di ringiovanimento i consigli di Miss Micò

Primo step. Prepariamo tutto il nostro occorrente: latte, tonico, scrub, fiala lifting, un fondo tinta scuro, un fondo tinta chiaro, un correttore liquido tensoreo, polvere di riso, fard, matita per le sopracciglia, matita color burro, mascara, ciuffetti di ciglia, tre ombretti dal più scuro al più chiaro, matita per le labbra e un rossetto mat.
Secondo step: andiamo a preparare la nostra pelle per il trucco ringiovanimento. La pelle con il passare degli anni perde elasticità, per questo con il latte andremo ad idratarla, con il gommage a togliere le cellule morte così da rendere la pelle più luminosa e il colorito meno grigiastro. Subito dopo mettiamo il tonico che poi servirà a rimineralizzare la pelle donandole elasticità e tono. Infine andiamo ad applicare la fiala lifting. Et voilà … il nostro viso è pronto per un bel make up. Stendiamo il fondotinta più chiaro su tutto il viso, subito dopo con quello scuro andiamo a creare le ombre. Vi ricordate? Non finirò mai di dirvelo: fatta una bella base, il resto sarà un gioco da ragazzi!!! Subito dopo con il pennellino a lingua di gatto mettiamo il correttore lifting, assicurandoci di non lasciare troppa quantità di prodotto.
Ora fissiamo il tutto con la polvere di riso sotto l’occhio e sopra ne metteremo una piccola dose. Procediamo con il più scuro degli ombretti, che abbiamo scelto precedentemente, che andremo a stendere su tutta la palpebra piena fino alla piega dell’occhio. Dopodiché, applicheremo quello più chiaro. Io ho scelto un color tortora miscelato con una punta di arancio nella piega dell’occhio, da rendere così il trucco più caldo. Tracciamo poi la riga di eyeliner che subito dopo sfumeremo con un ombretto nero.
Andiamo così a sfumare leggermente la parte finale; questo ci aiuterà a correggere la nostra palpebra calante. Applichiamo ora i nostri ciuffetti, fondamentali per un trucco di ringiovanimento perché ci aprono il nostro occhio e rendono così lo sguardo meno stanco. Applichiamo inoltre una matita burro all’interno dell’occhio. Intensificheremo i nostri punti luce sotto le sopracciglia e all’inizio dell’occhio; infine mettiamo il mascara.

Passiamo a correggere le sopracciglia, che in questo caso ho deciso di fare alla fine. Vi spiego subito il perché: truccando gli occhi già sono andata a correggerle, così ho la visione finale del lavoro creato e vado poi a migliorare, alzando o solamente andando ad riempire la mia sopracciglia. Poi… a pinch of blush.
Alt!!! Non dobbiamo sbagliare per quanto riguarda il rossetto! Quando la pelle e’ più matura il rossetto può sgranare ed il risultato sarà really ugly!!! Dobbiamo valutare in primis se la bocca e’ troppo segnata. Anche la dentatura e’ molto importante. Stabilito questo decideremo se puntare più sugli occhi e lasciare le nostre labbra sui toni naturali, facendo le dovute correzioni. Andiamo ad applicare un prodotto idratante e dopo qualche istante mettiamo la matita che ci aiuterà a non far fuoriuscire il rossetto. Applicando inoltre una matita burro o un fondo chiaro intorno alle labbra ci aiuteranno ad ingrandire leggermente labbra e a correggere le nostre rughette. Fatto questo, con un pennellino andiamo ad applicare una piccola quantità di rossetto e … il gioco e’ fatto!

Sabrina Ferilli al make up di Miss Micò
Sabrina Ferilli al makeup di Miss Micò

Sabrina Ferilli al trucco di Miss Micò

Cara Sabrina Ferilli sei raggiante, un vero di mix di bellezza e simpatia, i tuoi occhi esprimono solarità e allegria; mi dispiace tantissimo ma devo essere un po’ cattivella: in questa prima foto denoto che il mio collega non ha fatto un gran lavoro! La base è piatta e molto lucida; inoltre gli occhi così truccati non vanno assolutamente bene! In questa immagine risaltano agli occhi solo gli zigomi; il suo viso non e’ stato valorizzato ma solo esasperato! Il colore dei capelli invece è stupendo; crea un effetto naturale e morbido che addolcisce i suoi tratti mediterranei. Siamo positivi: la prossima volta andrà meglio!

In questa seconda foto recuperiamo in pieno! Un primo piano da brividi ed un makeup eccellente. Questo smokey mette in risalto lo sguardo intenso della nostra Sabrina! Le ciglia finte aprono il suo occhio, rendendo il tutto molto elegante. La base è stupenda ed evidenzia i suoi bei lineamenti. Il colore del rossetto è meraviglioso e mette in luce le sue labbra carnose. Per i capelli sono state scelte queste onde morbide; le trovo magnifiche perché rendono il tutto leggero e corposo.

IN CERTI CASI …… NON BASTA DI CERTO DIRE CHE UN VERO MAKE UP ARTIST, ISPIRATO AD UNA BELLEZZA A TUTTO TONDO ABBIA CREATO UN CAPOLAVORO !!!!!!!!!!!!!!!!! NOOOOOO!!!! Ma perché??? Eravamo andati tanto bene finora! Non mi posso rilassare un attimo! In questa terza immagine gli occhi sono truccati malissimo, con queste righe nette fatte con l’ombretto perlescente. Dico io: ma stiamo scherzando? Accentua tantissimo le rughette di espressione e sotto agli occhi ci sono quintali di correttore. Non voglio essere cattiva, ma non si può negare l’evidenza! Amo però questo effetto di contrasti color miele dei capelli che le donano: very very IT!! LA PROSSIMA VOLTA SPERIAMO VADA MEGLIO!

In questa quarta foto vedo parecchio Photoshop e, comunque sia, il makeup non mi piace. La cosa che noto subito sono le sopracciglia fatte malissimo, con un colore prima di tutto diverso e con delle sbavature. La matita che è stata usata è troppo grassa e non tiene; gli occhi sono sì sfumati, ma osservando bene, troviamo una sfumatura più alta ed una più bassa. A vederlo a primo impatto può sembrare ben fatto perché è luminoso, ma all’occhio vigile di Miss Micò non sfugge niente!
La base, devo essere onesta, è ben fatta. I capelli sono fatti bene, ma secondo il mio gusto personale sono troppo definiti. Io avrei preferito un messy look. Però devo ammettere che l’effetto finale può passare … non siamo troppo critici!!!

Bellissimo questo taglio e questo effetto shatush che illumina il suo viso in questa quinta immagine. Il taglio scalato incornicia il suo viso rendendolo sbarazzino e donandole una ventata di freschezza. Non posso dire altrettanto del makeup. Credo che con queste sopracciglia non si trovi la soluzione giusta: o non ci sono o sono troppo evidenti. In questo trucco è l’unica cosa che si vede. Gli occhi non sono fatti male, ma non la valorizzano e sulle labbra ci sono residui di fondo tinta. Non dico tanto, ma un rossetto color carne no? Che pizza volevo essere buona!

Chiudiamo però in bellezza con la sesta foto, un bellissimo primo piano della nostra Sabrina! Il tutto è curato nei minimi particolari: gli occhi sono raggianti e le sopracciglia, ho paura a dirlo, sono perfette! Anche qui è moto evidente il Photoshop, ma fa parte del gioco e comunque sia ci deve essere una bella base; quindi complimenti doppi al fotografo e al makeup artist. Le labbra sembrano vellutate. Cosa aggiungere? Ah sì, dimenticavo i capelli! Sembrano come seta: luminosi, spumeggianti e rendono il tutto very chic! A GRAN VOCE POSSO DIRE CHE IL TRUCCO FA LA DIFFERENZA E ANCHE LA MANO DI UN VERO MAKEUP ARTIST; VERO RAGAZZI?
Stay tuned! Al prossimo mercoledì. XoXo, Miss Micò.

LASCIA UN COMMENTO