Regalare giochi e sorrisi ai bambini ricoverati. E’ stato questo l’obiettivo raggiunto all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo grazie a un gruppo di volontari capitanati da Milena Lazzaroni, l’impegno del Dr Carlo Nicora, direttore generale dell’ospedale, che insieme al Questore Dino Finolli, hanno coordinato questo pomeriggio ricco di momenti pieni di tenerezza. “Per un bimbo in ospedale il sogno è di ritornare a giocare” ed è stato questo pensiero che ha mosso il Dott. Giovanni Cottone a donare tantissimi giocattoli per tutti i pazienti del reparto pediatrico.

Costantino Vitagliano e Dani Samvis presso l'Ospedale San Giovanni XXIII di Bergamo con Babbo Natale consegnano i regali ai bambini
Costantino Vitagliano e Dani Samvis presso l’Ospedale San Giovanni XXIII di Bergamo con Babbo Natale consegnano i regali ai bambini

Costantino Vitagliano e Dani Samvis testimonial dell’iniziativa del Dott. Giovanni Cottone per i bimbi dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo

Ispettore capo Anna Finolli Dani Samvis Giovanni Cottone Costantino Vitagliano
Ispettore capo Anna Finolli Dani Samvis Giovanni Cottone Costantino Vitagliano

Testimonial dell’iniziativa una bellissima accoppiata nata per l’occasione: Costantino Vitagliano e Dani Samvis richiestissimi per foto dai più piccoli, ma anche dalle mamme e dai papà. Ma la vera star è stato come sempre Babbo Natale, eccezionalmente interpretato dall’Ispettore Capo Mario Gallo che, oltre ad essere il comandante della polizia ferroviaria di Bergamo, è anche membro dell’Associazione Amici della Pediatria.

LASCIA UN COMMENTO