Belen Rodriguez è diventata stilista e ha lanciato una  linea di costumi insieme a sua sorella Cecilia, ma non smette di lavorare come modella. Il suo ultimo impegno nel mondo del fashion, nelle vesti di testimonial, è con l’Atelier Vanitas. In realtà, un assaggio di questo nuovo impegno per la maison di abiti da sposa l’avevamo già avuto lo scorso inverno con uno speciale videoclip sensuale,  ma adesso possiamo ammirare l’intera collezione 2014.

Belen Rodriguez posa per la collezione 2014 abiti da sposa Vanitas
Belen Rodriguez posa per la collezione 2014 abiti da sposa Vanitas

Disegnata dalla stilista Maria Rosaria Cacciapuoti, la linea di abiti da sposa dell’Atelier Vanitas è sofisticata, viene proposto il lusso e l’eccentricità con forme e materiali particolari, perfette per la donna che vuole sentirsi protagonista. Bè, direte voi, il giorno del matrimonio una sposa è già la protagonista assoluta della cerimonia. Non sempre è cosi e gli abiti proposti da Vanitas rendono davvero la sposa una star, soprattutto perché esaltano la silhouette femminile in un gioco di trasparenze che stimolano l’immaginazione, grazie a scollature profonde e spacchi vertiginosi. Per creare abiti da sposa unici ed originali, Vanitas accosta materiali differenti e decorazioni sofisticate, come balze, ricami in strass e drappeggi di piume, che applicati a bustini a cuore e ampie gonne, sortiscono l’effetto desiderato. La nuance predominante della collezione 2014 è il bianco, unica nota classica in questo assortimento di abiti eccentrici.

La scelta di Belen Rodriguez come testimonial è stata voluta perché è l’unica showgirl capace di attrarre un gran numero di fan e giornalisti, ma anche perché rappresenta l’ideale della bellezza femminile. Inoltre l’esuberanza e il modo di essere di Belen sono perfetti per la collezione dell’Atelier, preziosa e fuori dagli schemi. Per una sposa che si faccia notare a tutti i costi. Un pò come Belen Rodriguez, insomma.

LASCIA UN COMMENTO