Moda news – La giornalista Anna Mascolo è un esempio di eleganza, raffinatezza e cortesia. Forse l’aver frequentato per 30 anni il mondo della moda italiana e non, le ha permesso di toccare con mano e di poter descrivere la storia dei nostri stilisti.

Amica di Giorgio Armani, di Gianni Versace l’uomo che viveva a Miami e dov’è tristemente morto, che registrava gli eventi in Italia a cui partecipava la signora Mascolo per poter essere sempre al corrente su cosa succedeva nella sua terra e per rimanere sempre aggiornato. Bello, poter sentire da una persona che frequenta tutt’ora il mondo della moda, contemplando e frequentando anche i giovani talenti emergenti, cosa indosseremo nella prossima estate 2013. Quali saranno le tendenze.

Anna Mascolo la signora della moda
Anna Mascolo giornalista di Moda

Alcuni degli stilisti da lei conosciuti, hanno iniziato con gli accessori, come Miuccia Prada, Trussardi e Gucci. Diverso è stato per Gianni Versace che lavorava a Reggio Calabria nella sartoria della madre. La signora Mascolo nasce come giornalista della carta stampata, passata poi alla televisione dove si diletta ad intervistare stilisti affermati e di livello internazionale e giovani talenti. Naturale per lei, è stato fare il salto televisivo, diventando produttrice e conduttrice del programma “Copertina” in onda sull’emittente “Odeon”.
Per chi volesse saperne di più sulle collezioni – Milano Moda – Collezioni Donna A/I 2013-14 può seguire in Tv nel programma condotto dalla signora Mascolo sabato 23 marzo 2013 alle ore 20,30 in onda:
sul nazionale ODEON DTT 177, SKY 914, TOP DDT 137 in vari orari settimanali, su numerose importanti Emittenti Regionali, in Lombardia TELEREPORTER DDT13 il sabato ore 19,30, su TELECAMPIONE DDT75,
il sabato alle 20.30 in Streaming su www.odeontv.net e sempre sul web su www.youtube.com/odeon,dailymotion.com/OdeonTv, twitter.com/odeontv, facebook.com/OdeonTv.net.
Di cosa si occupa la signora Mascolo? Di “eccellenze dello stile”, “eccellenze del Sistema Moda”, le sfilate grandi firme, le industrie del pret-a-porter, i giovani talenti in ascesa, i settori primari come quello calzaturiero e della pelletteria. Insomma della Moda con la “M” maiuscola.
E chissà, in un prossimo incontro con noi di GenteVip, che la signora Mascolo non ci racconti aneddoti e vita vera dei nostri stilisti, compreso lo scomparso ed indimenticabile Gianfranco Ferrè.

 

LASCIA UN COMMENTO