Andrea Pirlo è sempre più vicino al New York City FC. Il centrocampista bresciano tra qualche giorno potrebbe firmare un contratto con il club americano, come sostiene Espn, secondo indiscrezioni. Nel frattempo il calciatore italiano 36enne centrocampista, Andrea Pirlo, si è goduto, insieme alla sua compagna, una partita della sua futura squadra, il New York City FC.

andrea pirlo new york city fc
Andrea Pirlo

Giro di campo allo Yankee Stadium per il centrocampista Andrea Pirlo

Andrea Pirlo ha assistito con la fidanzata al derby tra i New York City FC e i New York Red Bull vinto da questi ultimi. Il calciatore prima della partita ha fatto anche un giro di campo insieme al suo futuro compagno di club, Frank Lampard. Ma a differenza dell’inglese, già con un contratto, il mediano non è ancora ufficialmente della società newyorkese.
In realtà resta tutto segreto, perché l’azzurro non ha firmato il contratto, cosa che dovrebbe avvenire al più presto. Non si conoscono quindi le cifre dell’accordo, ma non dovrebbe guadagnare meno di nomi illustri che sono entrati a far parte della Major League Soccer americana. E così si tratterebbe di cifre non inferiori ai sei o sette milioni di dollari a stagione assicurando la sua presenza in campo per un anno e mezzo.
Per il momento però rimane tutto sotto traccia: nonostante durante la sua apparizione allo Yankee Stadium, dove la sua futura squadra ha perso in casa 3-1, il pubblico abbia iniziato ad acclamare l’italiano cantandogli “We Want Pirlo” (noi vogliamo Pirlo). E intanto dell’arrivo del centrocampista bresciano nella squadra in cui già gioca David Villa, e alla quale si è da poco aggiunto anche Lampard, ne ha parlato Don Garber, il commissioner della Mls: “Non voglio perdere molto tempo a parlare di un giocatore che ancora non so se verrà qui. Chiaramente però Pirlo è un giocatore di classe mondiale che ha appena disputato la finale di Champions League. È una leggenda”. Insomma in America sarebbe un sogno avere un giocatore come l’ex Juventino Andrea Pirlo, soprattutto perché farebbe fare, insieme a Lampard, ai New York City FC un salto di qualità importante.

Andrea Pirlo si unirà al New York City FC a fine luglio

Dopo l’ufficialità, il centrocampista lombardo Andrea Pirlo tornerà negli Stati Uniti e si aggregherà al gruppo il 21 luglio, pronto per fare il suo esordio a New York il 26 luglio contro l’Orlando City, in cui gioca un altro calciatore conosciuto in Italia e suo ex compagno di squadra al Milan, Ricardo Kaka.
Per il momento però tutti tacciono in attesa dell’annuncio, anche se non dovrebbero esserci problemi, perché come ricorda proprio Espn, la Juventus si è già mossa prendendo Sami Khedira come suo sostituto nella formazione di Massimiliano Allegri.

LASCIA UN COMMENTO