Diva trasformista e incontrastata regina del Pop, Madonna scommette molto sul suo Rebel Heart e nonostante le critiche circa la sua voce da parte di qualche fan per alcuni brani anteprima, che non lasciavano presagire nulla di buono a detta dei suoi fedelissimi, Miss Ciccone invece in Rebel Heart ci crede molto. Prima di tutto perché come spesso mostra nei suoi scatti di Instagram contrassegnati dal suo hashtag preferito #rebelheart, lei si è sempre sentita un cuore ribelle, e poi perché mai come in questo album fioccano collaborazioni di cantanti e produttori noti a livello internazionale. E allora l’esperta regina del Pop ci va forte con la promozione, tanto da aver scelto ben cinque edizioni per il suo prossimo lavoro.

Madonna 5 edizioni per il suo nuovo album Rebel Heart
Madonna 5 edizioni per il suo nuovo album Rebel Heart

Madonna lancia cinque edizioni per il nuovo album “Rebel Heart”, in uscita a Marzo 2015

I fan quindi avranno la possibilità di scegliere 5 confezioni diverse per acquistare il nuovo album di Madonna, con tanto di copertina e tracklist differente: edizione standard, deluxe, limitata super deluxe, vinile e un’altra versione limitata che contiene un inedito remix di Living for love in più e che arriverà solo nei negozi MediaWorld. Diverse sono anche le date da appuntarsi: il 9 Marzo 2015 l’album uscirà solo in digitale, il 10 Marzo nei negozi fisici e il 31 Marzo arriverà anche in vinile.

Cosa dire delle copertine? Stavolta sembra che Madonna abbia deciso di contenere la trasgressione, perché in primo piano c’è unicamente il suo viso, ma in ciascuna non mancano però riferimenti al bondage che oggi sembra andare molto forte nel linguaggio delle popstar.

Avicii, Kanye West, Diplo e Ryan Tedder: il meglio della musica internazionale per Madonna e il suo “Rebel Heart”

A collaborare con Madonna in questo suo album nomi come Kanye West, l’amica Nicki Minaj, Nas, Chance the rapper e Mike Tyson per quanto riguarda i duetti. La produzione è stata affidata invece a personalità di spicco come Avicii, Diplo, ancora Kanye West,, Ryan Tedder e Diplo, giusto per citarne qualcuno. Madonna registrando tra Londra, New York e Los Angeles non poteva che circondarsi del meglio della musica internazionale.

LASCIA UN COMMENTO