Ieri sera, 10 settembre, Sky Uno ha trasmesso la prima puntata delle audizioni di X-Factor. Il talent show, ormai tra i più seguiti in Italia e nel mondo, è giunto nel nostro paese alla nona edizione e sembra riconfermarsi sempre un successo. Seguitissimo e amato dal pubblico, specie da quello più giovane, quest’anno il programma si è decisamente rivoluzionato. Non nelle modalità, forse, ma sicuramente a livello di giuria. Come già ben sappiamo, infatti, dietro il bancone dei coach quest’anno non figura Morgan. Per la prima volta dalla nascita dello show, il leader dei Bluevertigo ha detto no. O meglio, ha detto no per davvero. Dopo tante volte in cui Morgan ha minacciato di lasciare, si è giunti a quella decisiva. Così, eccola, la nuova giura composta da Skin, Mika, lo storico Elio e Fedez. Un team inedito, frizzante, nuovo e già collaudato al tempo stesso, nazionale e internazionale, che per la prima volta ieri si è messo alla prova nelle mani del pubblico.

Audizioni X-Factor 9: il debutto della nuova giuria
X Factor 9: Fedez, Skin, Mika e Elio

X-Factor 9: Skin promossa dal web

Il pubblico sembra d’accordo all’unanimità nel promuovere Skin. Sui social fioccano commenti di entusiasmo e approvazione nei suoi confronti. La cantante è stata dai più definita come “quel qualcosa che mancava al programma” e, nonostante i suoi problemi con l’italiano, Skin è riuscita a comunicare con i telespettatori e con i concorrenti al tempo stesso. Un aspetto, il suo, che sembrava preannunciare uno spirito duro e rock, ma che in realtà si accompagna ad una tendenza dolce, quasi materna, nei confronti degli sfidanti. Gli utenti sembrano aver apprezzato lei molto più di tutti gli altri.

X-Factor 9: l’assenza di Morgan rende il pubblico incerto

La vera polemica è sorta, però, intorno alla figura di Elio e al fantasma di Morgan. Un paragone tra i due è sembrato a tutti inevitabile e subito è partita la disputa circa le loro competenze. C’è chi ha acclamato il ritorno di Elio, del suo fare scherzoso e del suo talento, e chi invece continua a dire che lo show senza Morgan ha perso mille punti, nonostante un tempo ci si lamentasse parecchio anche di lui e dei suoi atteggiamenti. “ Morgan era quel pizzico di follia e imprevedibilità che ora manca nel programma. Oltra al fatto che ha una cultura musicale enorme. Ora X-Factor è un ottimo programma che fila via senza troppi sussulti.Queste le impressioni dei fan che, nonostante abbiano più o meno apprezzato la prima puntata, si rivelano molto più scettici degli anni passati. Il talent andrà incontro ad un calo per l’assenza di Morgan? O la nuova giuria, che comunque sembra essere partita col piede giusto, riuscirà a fidelizzare nuovamente il pubblico?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here