Quest’anno sono venti gli anni senza Massimo Troisi: l’attore scomparve infatti il 4 Giugno 1994 a 41 anni, dopo aver firmato una delle sue più belle e struggenti interpretazioni, quella de “Il Postino“. Troisi ci lasciò infatti 12 ore dopo aver abbandonato il set, che non avrebbe dovuto affrontare dati i suoi problemi al cuore, ma che con grande coraggio, passione e professionalità decise di intraprendere. Il film ottenne cinque nomination, tra cui anche quella per il Miglior Attore a Massimo Troisi e che si portò a casa la statuetta per la Miglior Colonna Sonora. Un film che per l’Italia però vale molto di più di una statuetta, perchè in qualche modo ci dona le ultime ore dell’attore. Rai 2 in occasione dei vent’anni dalla scomparsa dedica a Massimo Troisi lo speciale “Unici”, che andrà in onda in prima serata lunedì 2 Giugno alle 21.10. “Non ci resta che…Massimo” è il titolo dello speciale che ricorderà i tanti volti di Troisi: l’attore napoletano, ma anche il comico, il regista e il poeta malinconico.

Vent'anni senza Massimo Troisi: Rai 2 dedica all'attore uno speciale in prima serata
Rai Due dedica a Troisi lo speciale Non ci resta che Massimo

Sarà Giorgio Verdelli insieme ai contributi di amici e colleghi a ricordare Troisi attraverso luoghi e memorie, che da San Giorgio a Cremano ci porteranno a Napoli, a Roma ricordando però anche Procida, Salina e gli Stati Uniti per offrire un ricordo di Massimo legato più alle emozioni che alla biografia. Gianni Minà, Renzo Arbore, Giuliana de Sio, Maria Grazia Cucinotta, la sorella Rosaria, Enzo Decaro, James Senese, Renato Scarpa, Vincenzo Salemme, Marisa Laurito, Gianmarco Tognazzi sono solo alcuni dei protagonisti che ricorderanno i molteplici volti dell’attore, a cui si uniranno i ricordi di amici e complici come il suo barbiere Mauro, Massimo Bonetti, Gaetano Daniele e tantissimi altri. Sketch, interviste, frammenti tratti dall’indimenticabile Smorfia che divenne “Non Stop”, e alcuni inediti come l’intervista sui Pulcinella dello scultore Lello Esposito si alterneranno in una serata che vuole ricordare ma soprattutto celebrare l’unicità di Massimo Troisi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here