Uman Take Control è stato sospeso, per decisione del direttore di Italia 1 Tiraboschi, visti i riscontri non idillici per il game-show, in termini di ascolti e “consenso editoriale”. La decisione irrevocabile, accompagnata dal ringraziamento ai conduttori Mago Forest e Rossella Brescia per averci messo la faccia, ha visto da subito l’interruzione del live e la comunicazione ai concorrenti, ora liberi di poter tornare a casa.

Il bello è che dopo che Ramona ha tentato di fuggire dal laboratorio e in queste due settimane si sono susseguiti pianti e lamentele degli altri concorrenti, al comunicato della fine dell’esperimento, (guarda il video youtube), gli omini la prendono a male, chi più chi meno, con differenti reazioni, auspicabili date le ovvie diversità umane. Se Veridiana piange per la fine dell’avventura, consolata dal pacato e sempre sorridente Tassinari, che fuori di lì ha la matematica e le sue passioni, i concorrenti più peperini si scagliano contro il pubblico italiano.
Veronica Ciardi inveisce contro gli spettatori, rei per la gieffina di essere incoerenti e indecisi, poichè a suo dire richiedono novità televisive e poi non le apprezzano: sarà anche vero, ma il pubblico da casa chiede anche qualità. George e Sergio fumano nervosamente e Leonard, aizzato dall’ex compagna di reality, accusa gli spettatori di non aver apprezzato il loro impegno, di aver tralasciato le sofferenze e le privazioni che hanno patito in questi giorni e si chiede come non si possano apprezzare i giochi e le dinamiche di Uman, quelle stesse che hanno causato la prima uscita dal laboratorio: Siria abbandonò il programma per infortunio.


“Abbiamo buttato il sangue in questo programma” tuona il sempre-esagerato George, preso dalla foga dal momento e dalla controvoglia di tornare a casa a fare l’imprenditore. La fine dei giochi arriva un giorno dopo dalla notizia di due nuove concorrenti, una annunciata e l’altra inaspettata: Laura e Giordana del GF a Uman Take Control troveranno chiuse le porte del laboratorio.
Anche Sergio Volpini si è fatto prendere dal momento emozionale, citando anche Santoro in tono ironico, come a dire che lui e il suo programma sono l’unica tipologia che gli italiani confermano di apprezzare e dicendolo in maniera sarcastica sembra voler affibbiare al pubblico propensione per la pesantezza piuttosto che per la giovialità. Ovviamente le reazioni dei concorrenti di Uman Take Control sono a caldo e, metabolizzando il tutto, le versioni provocatorie e irritate degli omini potrebbero volgere alla pacatezza e moderazione: qualora non fosse così, il pubblico avrà le sue risposte da dare. Per ora, le lacrime di Veridiana sono l’immagine più umana di questo esperimento televisivo.



Condividi con ebuzzing

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here