Simona Guatieri, giovane showgirl e modella conosciuta come la “Velina mora di Spagna”. Ha ballato sul bancone della versione spagnola di Striscia, presso gli studi del network TeleCinco. In occasione del Festival di Sanremo è stata contattata da giornali e tv che le hanno dedicato ampio spazio, per lei anche l’emozione del “Red Carpet”. Terminata l’avventura in terra iberica si gode la popolarità acquisita girando l’Italia. In esclusiva si racconta a GenteVip.

simona-guatieri-velina-mora-di-spagna-foto3-1024x682
Simona Guatieri intervista esclusiva alla velina mora di Spagna

Simona Guatieri, giovane showgirl e modella. Come ti descriveresti?

[quote type=”medium” align=”justify”] Sono una ragazza estremamente semplice, il mondo dello spettacolo non mi ha cambiata e sono molto felice di questo, temevo il contrario ma diciamo che sono stata brava a gestire il mio cambiamento professionale tenendo quello interpersonale uguale.[/quote]

Sei diventata celebre come “la velina mora di Spagna”. Com’è stata l’esperienza iberica?

[quote type=”medium” align=”justify”] Una bella esperienza dove sto imparando molto facendo sì che possa crescere professionalmente. Questa esperienza mi ha cambiata molto artisticamente, ho scoperto dei lati di me che non conoscevo insomma mi fa bene stare in Spagna, anche se non ho ancora capito se mi fa bene l’aria spagnola o la televisione Spagnola. [/quote]

Cosa ti ha spinto ad andare all’estero?

[quote type=”medium” align=”justify”] Dopo svariati programmi su SKY e diverse comparse per alcuni programmi ho capito che la situazione televisiva in Italia non poteva darmi un ampio spazio (la crisi economica ha toccato anche questo settore) cosa di cui io avevo bisogno per poter emergere e far vedere le mie capacità e qualità. Allora decisi di muovermi in un’altra terra e così ricominciai da capo, attraverso casting, provini, servizi fotografici, spianandomi la strada in terra iberica. Vidi che riuscivo con molta più facilità ad affermarmi e a dimostrare quanto ero professionale e così piano piano sono arrivati una serie di lavori, progetti ed eccomi velina di Spagna. [/quote]

Quando hai iniziato la carriera nel mondo dello spettacolo?

[quote type=”medium” align=”justify”] Il mio primo provino fu a 15 anni per lo spot pubblicitario della Tiscali ADSL e subito dopo diversi concorsi di bellezza. [/quote]

Hai trovato difficoltà per affermarti come modella?

[quote type=”medium” align=”justify”] Beh poter lavorare nello spettacolo non è semplice io penso sempre che bisogna trovarsi al momento giusto nel posto giusto e magari metterci anche un po’ del proprio per emergere! A me è successo ho sfruttato in pieno le situazioni che ho vissuto e continuerò a farlo per puntare sempre in alto. Bisogna capire quali sono i propri limiti e quali sono le cose che riescono meglio lavorando proprio su queste… È un mondo difficile dove le sconfitte sono più delle vittorie e dove si è sempre precari non c’è nulla di certo in questo mondo. Oggi sei su, domani nessuno più parla di te! [/quote]

Qual è il tuo sogno nel cassetto?

[quote type=”medium” align=”justify”] Io vorrei diventare una brava presentatrice. La dialettica non mi manca. Anche il cinema non lo escludo. [/quote]

Come deve essere il tuo uomo ideale?

[quote type=”medium” align=”justify”] Non parliamo di uomini! Sono single da 3 anni. Ho avuto diverse conoscenze dopo il primo amore durato quasi 4 anni ma nessuna ha fruttato buone cose. Tre anni single sono tanti, questo significa che davvero nessuno è stato capace di conquistarmi quindi non ho ancora capito come deve essere il mio uomo. Il tempo mi aiuterà a capirlo. [/quote]

Progetti per il futuro?

[quote type=”medium” align=”justify”] Tanti progetti in corso, sia in Italia che in Spagna al momento per scaramanzia preferisco non parlarne appena sarà possibile poter svelare qualche news vi metterò al corrente. È una promessa! [/quote]

Credito foto: Marcello Rapallino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here