Una bellissima esibizione per Willy William con la sua hit “Ego” sul palco dell’Ariston durante la serata finale del Festival di Sanremo 2016, vinto poche ore fa dagli Stadio con il brano “Un giorno mi dirai”.

“La mia canzone è già disco d’oro in Italia. Non mi aspettavo un successo del genere, pensate che ho scritto questo brano di notte, di getto! Era una poesia che è diventata canzone, che ha venduto più in Italia che in Francia”, ecco quanto dichiarato ieri in sala stampa dal cantante francese che ha anche annunciato anche il suo tour mondiale “Ego Future Live”. “Sono quindici anni che vivo nel mondo della musica e ho esplorato diverse dimensioni – continua Willy William.“Sono un musicista e quindi mi piace sperimentare vari generi, per questo la mia musica può essere considerata un mix frutto di vari incontri avuti nel corso degli anni”.

IMG_4834-1024x683
Willy William

Ma chi è Willy William?  Noto DJ e produttore francese, è famoso in Francia per via delle sue collaborazioni con diversi artisti di musica dance, ma in Italia è diventato famoso solo da poche settimane grazie al successo della canzone Ego. William è anche polistrumentista: sa suonare, fra gli altri, batteria, basso, chitarra e pianoforte. Ha realizzato la prima canzone di grande successo nel 2009, quando assieme al Collectif Métissé, un gruppo dance di Bordeaux, ha pubblicato la canzone “Laisse-toi aller bébé”, molto conosciuta in Francia. Momenti di puro spettacolo quelli insieme al Willy William sul palco dell‘Ariston, uno dei grandi nomi internazionali chiamati da Carlo Conti per riconquistare una fetta di pubblico che ormai diffidava del Festival di Sanremo. Non a caso i grandi picchi di ascolto sono stati riscontrati proprio con grandi artisti come Laura Pausini, Elton John, Eros Ramazzotti, Ellie Goulding, Hoizer e Maitre Gims che si sono alternati sul palco fino a tarda ora. Per quanto riguarda Willy William, l’artista ha annunciato che tornerà in Italia il 12 marzo per una tappa del suo “Ego Future Live”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here