Fabio Fazio sarà ancora una volta il conduttore del Festival di Sanremo. Al suo fianco ha voluto ancora Luciana Littizzetto. Ma quando inizia? Sanremo 2014 tornerà in tv dal 18 al 22 febbraio, le date sono state ufficializzate e, sebbene manchino ancora quattro mesi, il profilo del nuovo Festival inizia a delinearsi. Non ci saranno grandi novità rispetto allo scorso anno. Resterà invariato il regolamento, con la presenza di quattordici Campioni e otto Nuove Proposte. Rimane anche la regola delle due canzoni per ciascun Big da presentare nelle prime due serate di Festival. La terza serata sarà ancora dedicata ai duetti mentre la quarta, nella quale verrà proclamato anche il vincitore della categoria giovani, sarà dedicata a un grande evento.

Fabio-Fazio-Luciana-Littizzetto-Festival-di-Sanremo-2014
Sanremo 2014 sarà condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto

Per Sanremo 2014 la quarta serata del venerdì sarà “Sanremo Club“, dedicata “a canzoni della storia della musica italiana” interpretate dai Big, accompagnati da ospiti o in duetto. “Ho anche un’idea per la serata del venerdì – aveva detto Fazio – abbattere il muro tra il Festival e il Club Tenco. Il Club Tenco è nato in antitesi al Festival, per dare spazio alla canzone d’autore, quella che ‘invece’ a Sanremo non andava perché lì c’erano solo le canzonette popolari. Oggi questa separazione non esiste più: così dedicheremo una serata ai nostri grandi cantautori, coi capolavori rivisitati dai cantanti in gara“.

Ma Sanremo 2014 “sarà l’occasione per fare una grande festa di compleanno alla tv”, che però, assicura Fazio, non ci sarà “l’effetto nostalgia”: “sarà una festa di compleanno, mica si è nostalgici quando si festeggia il compleanno, si è allegri“. Si era parlato anche di una possibile presenza di Jovanotti sul palco dell’Ariston (con tanto di invito ufficiale della Littizzetto), ma questa possibilità pare ormai tramontata.

Queste sono state le parole di Luciana riguardo la sua prossima partecipazione alla manifestazione musicale:

[quote type=”medium” align=”justify”] Il prossimo Sanremo? Credo non sarà tanto diverso da quello dell’anno scorso, l’unica cosa importante è che vada bene. Non credo vada meglio del precedente, speriamo solo non peggio. Io, comunque, ne avrei fatto anche volentieri a meno, ma Fabio Fazio ci teneva tanto. [/quote]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here