Francesco Gabbani in sala stampa: “Questo per me è un album della rinascita”

Primo tra i Giovani a presentarsi in quel del Festival di Sanremo 2016 è stato Francesco Gabbani. Ieri pomeriggio 10 febbraio in sala stampa ha parlato di sé e della sua esperienza musicale. Di seguito le sue dichiarazioni ai giornalisti in conferenza stampa.

Io sono arrivato in questo momento al Festival che infatti per me è una grande traguardo, con questo album che uscirà dopodomani. In realtà io faccio musica da tanto tempo, da quando avevo quindici anni, quindi è normale che ho fatto un percorso di crescita e di cambiamento crescendo” ha dichiarato ai giornalisti in conferenza stampa. La musica che oggi Francesco propone al pubblico del Festival, infatti, è molto diversa da quella cui era abituato nel passato: “Questo per me è un album della rinascita, perché deriva da un periodo di rivalutazione di me stesso. Ho iniziato da circa un paio d’anni a fare musica in maniera istintiva e viscerale, senza pensare necessariamente ad un risultato commerciale. E’ rinascita in questo senso, è un nuovo modo di approcciare alla musica. E’ un disco completamente elettronico per quanto riguarda il sound“.

Francesco Gabbani photocall Sanremo 2016
Francesco Gabbani

Francesco Gabbani e la stima per Miele

Francesco Gabbani news
Francesco Gabbani Sanremo 2016

Essendo la sua prima esperienza sul palco dell’Ariston, è chiaro che per lui l’emozione sia alle stelle, ma a quanto pare Gabbani riesce a gestire l’ansia più di quel che si aspettava. “Credevo che la circostanza sarebbe stata molto più ansiosa, ma in realtà me la sto vivendo molto serenamente“, dice e poi aggiunge: “Mi sto approcciando al Festival non con un senso molto competitivo, per me già è un onore salire su quel palco“. Questo suo approccio fa sì che il cantante non tema lo scontro e anzi possa esplicitare tutta la sua stima nei confronti dei suoi colleghi. Tra i suoi artisti preferiti a Sanremo c’è Miele. Gabbani ha infatti detto: “Miele in particolare è molto brava, mi emoziona quando canta“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.