Sta per partire la nona edizione del Roma Fiction Fest che si terrà dall’11 al 15 novembre al Cinema Adriano e all’Auditorium Conciliazione, con un programma, come sempre, fitto e ricco di appuntamenti. La conferenza stampa di presentazione dell’evento si è svolta martedì 3 novembre ed è stata aperta dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Quest’ultimo ha voluto sottolineare l’impegno e le speranze riposte in questo ormai classico progetto, che anche quest’anno ha incontrato non poche difficoltà nella sua realizzazione. Ma come Zingaretti sottolinea, nessun ostacolo è stato troppo grande e l’edizione di quest’anno, superando tutti gli intoppi, si prospetta forte ed entusiasmante.

roma-fiction-fest-2015 Roma Fiction Fest 2015 nona edizione: "Una festa a metà strada tra cult e pop"
Roma Fiction Fest 2015

Roma Fiction Fest 2015: un’edizione innovativa

Una delle prime novità quest’anno sarà la collaborazione inedita con la Fondazione Cinema per Roma, che decreterà una fusione tra cinema e televisione, entrambe celebrate nell’ambito di questo appuntamento imperdibile. Lorenzo Tagliavanti, il presidente APT Marco Follini e e la presidentessa di Fondazione Cinema per Roma oltre che coordinatrice del Festival Piera Detassis hanno arricchito con la loro presenza la conferenza stampa, sottolineando con forza le parole di Zingaretti. E’ proprio la Detassis a definire l’edizione di quest’anno una “festa a metà strada tra cult e pop” che incarnerà la tematica della serialità, nei suoi aspetti più innovativi.

Roma Fiction Fest 2015: un programma denso tra anteprime e retrospettive

Ovviamente non possiamo non fare riferimento alla competente giuria che presiderà l’assegnazione dei vari premi. I giudici saranno Steven Van Zandt, Geppi Cucciari, Stefano Disegni, Giancarlo De Cataldo, Gloria Satta e competerà loro l’assegnazione degli ambiti titoli delle diverse categorie. Dal titolo di “Miglior nuova Tv Series” al “Premio Speciale della Giuria” il lavoro dei giurati sarà difficile a fronte del materiale proposto. Ad arricchire l’evento ben sei masterclass corrispondenti ad altrettante proiezioni. Oltre alle produzioni dal presente, ovviamente, non mancherà qualche tributo al passato attraverso le Retrospezioni, una delle quali sarà completamente dedicata al mondo di Sandokan. Nel fitto programma saltano subito all’occhio il documentario dei Muppets e la serie tv italiana Medici. Masters of Florence, due dei prodotti più attesi di questa stagione e che più suscitano la curiosità del pubblico. In questo tripudio di opportunità e presentazioni, non mancheranno le anteprime che rendono ancora più prezioso l’appuntamento con il Roma Fiction Fest. Anche Gente Vip sarà presente alla manifestazione per seguire da vicino i personaggi del Festival dedicato alle serie Tv.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here