Tante novità stanno piovendo in Viale Mazzini. Dopo l’addio di Carlo Conti a “L’Eredità” con l’arrivo di Fabrizio Frizzi e, dopo la repentina decisione della Rai di liquidare causa ascolti più bassi dell’anno scorso Veronica Maya, che pare non l’abbia presa benissimo, nella conduzione della trasmissione pomeridiana “Verdetto Finale” a favore di Tiberio Timperi chiamato nella speranza di riuscire a far risollevare le sorti del programma e a salvarlo dalla chiusura in questo finale di stagione, ci sono cambi in vista per un altro programma di Rai 1. Si tratta de “La vita in diretta”. Non sono però cambi che riguardano la stagione in corso bensì la prossima. Pare infatti che gli attuali conduttori Paola Perego e Franco Di Mare, che hanno preso il posto di Mara Venier e Marco Liorni, saranno congedati. Il motivo sta nel fatto che l’edizione 2013-2014 de “La vita in diretta” si è rivelata un vero flop. Si era deciso, sette mesi fa, di puntare più sulla politica e sull’informazione e porre meno attenzione sul gossip e la cronaca nera. Decisioni però riviste per far fronte alla moria di ascolti. La bocciatura infatti arriva direttamente dall’audience che nel corso dei mesi è via via calato. Via quindi la coppia Perego- Di Mare. A prendere le redini della trasmissione dovrebbero arrivare di nuovo Marco Liorni affiancato questa volta da Cristina Parodi anche se in lista c’è pure il nome di Caterina Balivo, che così potrebbe tornare su Rai 1 dopo il breve ‘esilio’ su Rai 2.

Rai, novità nuova stagione: Cambiamenti in vista per Verdetto Finale, La vita in diretta e Domenica In
Novità Rai Nuova Stagione 2014

Un’altra novità per il programma riguarderebbe anche il dietro le quinte, perché uno degli autori potrebbe essere l’esperto Michele Guardì. Non c’è niente di sicuro ovviamente perché le decisioni sui nuovi palinsesti Rai si prenderanno a fine stagione alla luce degli ascolti raccolti quest’anno. Molto dipenderà anche da quanto il pubblico apprezzerà il programma “Verdetto Finale” dall’inizio di maggio nell’era Timperi. Perché se il programma dovesse risalire ad uno share del 13% dall’11 attuale, significherebbe che i dirigenti Rai potrebbero scegliere di riproporlo in autunno con al timone però non più la Maya né tantomeno Timperi, bensì Paola Perego. Se invece si decidesse di chiudere il contenitore pomeridiano di Rai 1 ci sarebbero due opportunità: proporre un nuovo programma e in tal caso Paola Perego finirebbe negli studi di “Domenica In” al posto di Mara Venier che andrà in pensione, oppure riproporre il programma “A casa di Paola” andato in onda già tre stagioni fa, condotto sempre dalla Perego. Si è aperto insomma un giro di valzer in casa Rai che ci terrà compagnia nei prossimi mesi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here